domenica 25 ottobre 2020

The Epic Birthday Booktag

Buongiorno Lettori e buona domenica, come state? Come saprete in genere non pubblico mai di domenica, ma oggi è un giorno speciale perché, come avrete intuito dal titolo del post, è il mio compleanno! In genere vivo abbastanza serenamente questa giornata, non amo organizzare grandi cose, ma non ho neanche la fobia del tempo che passa e di invecchiare... insomma, sono tranquilla e in tutta onestà l'unica cosa che attendo con ansia è la torta! Detto ciò, nonostante cada di domenica, mi dispiaceva un po' lasciare vuoto il blog, quindi ho rispolverato un vecchio Tag dedicato proprio al giorno del proprio compleanno. Non ricordo da chi ero stata invitata a farlo, ma sicuramente ero passata a leggere il post di Libri Libretti Libracci, di cui ho utilizzato anche il carinissimo banner.



REGOLE

1. Sempre, sempre, sempre fare pingback/link al sito di icebreaker694 
2. Postare questo tag il giorno del vostro compleanno! Oppure no, vedete voi.
3. Rispondere alle domande! (dovrete fare un po’ di ricerca ma nulla di impegnativo)
4. Tagga quanti più blogger puoi! (Almeno 1+ così il tag non muore)




DOMANDE

QUANDO COMPI GLI ANNI? 25 ottobre.

QUAL È IL TUO SEGNO ZODIACALE? Scorpione ascendente scorpione. Fuggite, sciocchi!

QUAL È LA TUA PIETRA DI NASCITA? L'opale, una delle mie pietre preferite! Se mi seguite da un po' forse saprete della mia passione per la cristalloterapia, ma non credo sia il caso di dilungarmi adesso. L'opale è la pietra della speranza ed è associata agli artisti e ai musicisti. Oltre ad essere esteticamente meravigliosa aiuta a lenire l'ansia e le emozioni negative.

CONOSCI QUALCUNO CHE COMPIE GLI ANNI IL TUO STESSO GIORNO? Un amico di famiglia ha una figlia che, oltre a chiamarsi Selina, compie gli anni proprio oggi... se non sono coincidenze queste! Oltre a lei però non conosco nessun altro credo.

QUALE EVENTO STORICO È AVVENUTO IL GIORNO DEL TUO COMPLEANNO? Stando a Wikipedia il 25 ottobre non è una data particolarmente fortunata, anzi... sembrano essere successe un sacco di tragedie, tra guerre, navi affondate e morti in generale. Nel 1671 però Giovanni Cassini ha scoperto Giapeto, il primo dei quattro satelliti naturali di Saturno. Poco interessante? Forse, ma almeno non abbiamo nessun morto, ecco.

COSA FAI DI SOLITO PER FESTEGGIARE IL TUO COMPLEANNO? Adoro stare a casa in tranquillità, come fosse un giorno qualsiasi. In genere i miei suoceri e mia sorella passano a farmi gli auguri e a bere un caffè, per me è una via di mezzo perfetta tra l'organizzare una festa (o peggio, uscire) e fare l'asociale. Insomma, amo starmene a casa mia, ormai l'avrete capito.

SEI NATA DI MATTINA, DI POMERIGGIO O DI SERA? In serata, per la precisione alle 18.53

SE POTESSI AVERE QUALSIASI REGALO PER IL TUO COMPLEANNO COSA DESIDERERESTI? Salute e serenità valgono come risposta? Perché in tutta onestà sarebbero i regali più belli. Di materiale non mi viene in mente nulla, la wish list librosa è sempre ben fornita ma libri a parte non saprei... una bella torta? Meglio ancora se al cioccolato e lamponi, il mio abbinamento preferito!

QUAL È IL TUO PRIMO RICORDO RELATIVO AL TUO COMPLEANNO? Ricordo una delle feste di quando andavo alle elementari, organizzata in giardino nella vecchia casa dove sono cresciuta. Penso di poter dire con certezza che tutti i miei compleanni da bambina sono sempre stati piacevoli. Ma anche quelli da adulta, in effetti. Sono fortunata.

COME È STATO SCELTO IL TUO NOME? È stato un compromesso tra i miei genitori: mia mamma voleva chiamarmi Seraina, che è semplicemente la versione grigionese del più comune Serena, mentre a mio papà piaceva di più in italiano. Per venirsi incontro hanno optato per Selina, che deriva appunto da Serena o da Cèline, a seconda delle varianti, e significa letteralmente "piccola luna luminosa". Confesso che potendo scegliere avrei sicuramente voluto chiamarmi Seraina, ma non mi lamento, Selina mi piace tantissimo.

HAI MAI DIMENTICATO IL TUO COMPLEANNO? Non penso proprio, sono circondata da persone meravigliose, se anche fosse ci penserebbero loro a ricordarmelo e a festeggiarmi.

BOOK FLASH: 5 LIBRI CHE VORRESTI COME REGALO PER IL TUO COMPLEANNO. Come dicevo, la wish list librosa è lunghissima e sarei felice di ricevere uno qualsiasi dei tantissimi titoli che la compongono, ma i primi cinque che mi vengono in mente sono:
  • Dracula, Bram Stoker
  • Sulle tracce di Jack lo Squartatore, Kerri Maniscalco
  • Anna di Avonlea, Lucy Maud Montgomery
  • La ragazza dei lupi, Katherine Rundell
  • Jack Bennet e la chiave di tutte le cose, Fiore Manni

Spero che questo Tag vi abbia tenuto un po' di compagnia in questa domenica di fine ottobre, e che magari le mie risposte vi abbiano incuriositi. Io mi sono divertita a scrivere il post e, anche se non taggo nessuno di specifico, come vorrebbero le regole,  vi invito a proporlo sui vostri blog, il giorno del vostro compleanno! Ma adesso ditemi, c'è qualche altro scorpione tra voi?

Se vi va ci leggiamo al prossimo post!

giovedì 22 ottobre 2020

Recensione "I mostri e le avventure della scienza" di Carlyn Beccia (Speciale Halloween 2020)

Buongiorno Lettori e buon giovedì, come state? Spero che la vostra settimana stia trascorrendo nei migliore dei modi e che abbiate qualche bel programma per il weekend. Per me spero saranno giorni tranquilli... domenica festeggio il mio compleanno, ma non ho organizzato niente. Però sono riuscita a ripescare un Tag carino che vorrei pubblicare proprio quel giorno, anche se in genere nel fine settimana non sono solita pubblicare articoli. Ma veniamo a cose più importanti: oggi vi tengo finalmente compagnia con la terza - e penultima - puntata della rubrica Speciale Halloween 2020! Per l'occasione ho deciso di parlarvi di un titolo meraviglioso e molto particolare, e ne approfitto per ringraziare nuovamente Edizioni Sonda per la copia in omaggio.



Alcuni escono barcollando dai laboratori. Altri terrorizzano intere città.
E poi ci sono quelli che vogliono solo MANGIARTI IL CERRRVEEELLO!


Titolo: I mostri e le avventure della scienza
Autore: Carlyn Beccia
Prezzo: 19,90€
Pagine: 160 a colori
Pubblicazione: 2020
Editore: Edizioni Sonda

Trama: Lupi mannari, vampiri, zombie… Sei pronto a vederli sotto una luce del tutto nuova? Sì, perché ognuno di loro in realtà ti racconta tante cose strabilianti sulla chimica, la fisica, l’anatomia, la biologia... e molto altro. Grazie a timeline, mappe, infografiche, storie e scoperte, imparerai tutti i trucchi per non trasformarti in uno zombie e sopravvivere all’alito atomico di Godzilla. Devi solo essere abbastanza forte di stomaco…


UN TERRIFICANTE LIBRO PER RAGAZZI CHE SPIEGA I PRINCIPALI CONCETTI DELLA SCIENZA, DELLA BIOLOGIA, DELLA FISICA E DELLE NEUROSCIENZE, ATTRAVERSO L’IDENTIKIT DI MOSTRI E CREATURE FANTASTICHE.

Halloween si avvicina, in forno cuociono i biscotti e la zucca aspetta di essere intagliata... manca solo un bel libro sui mostri! E se vi dicessi che questa volta non parliamo di un horror, ma di un titolo incredibilmente istruttivo e interessante, che mi ha letteralmente lasciata a bocca aperta? Ebbene sì, I mostri e le avventure della scienza è stata una scoperta a dir poco illuminante, giusto il tempo di spacchettarlo ed è subito stato preso in ostaggio da mio marito e mio figlio, che se lo sono divorato prima di me. Per giorni interi le nostre conversazioni sono state quasi esclusivamente a tema mostri, scienza e curiosità incredibili, ogni volta che ci sembrava di aver fatto delle scoperte pazzesche ecco che ne saltavano fuori altre ancora più folli e interessanti. Come avrete capito questo titolo è piaciuto tantissimo a tutti, ma scendiamo un po' nel dettaglio. Questa splendida opera di Carlyn Beccia si presenta come una bizzarra enciclopedia che, attraverso illustrazioni originali, schemi e nozioni scientifiche, ha lo scopo di presentare ai lettori - giovani e non - quello che si nasconde realmente dietro ai mostri più famosi, amati e temuti della storia. E riesce a farlo in maniera divertente, ironica e appassionante, niente schede noiose o paroloni incomprensibili, anzi, si tratta di una lettura estremamente divertente! Grazie a questo volume potrete farvi un'idea precisa di come funziona il cervello umano, ma anche scoprire cosa mettere nel vostro kit di sopravvivenza nel caso vi trovaste in mezzo a un'apocalisse zombie. Scienza e leggenda si mescolano in queste pagine in maniera scoppiettante e intelligente, senza escludersi a vicenda ma anzi, completandosi. Quanto di reale c'è nelle macabre storie di mostri, vampiri e morti che tornano in vita? Dov'è che finisce la leggenda e inizia la scienza? Non mi vergogno ad ammettere che, fatta eccezione per qualche curiosità legata alle origini di alcuni mostri famosi che già conoscevo, la maggior parte delle informazioni contenute in questo libro mi ha lasciata senza parole. È sicuramente un volume interessante per i più piccoli, ma credetemi, anche per un adulto alcuni passaggi sono a dir poco spaventosi. Approfondire la creazioni di queste figure è stata un'esperienza surreale, ma anche terribilmente istruttiva, che  offre moltissimi spunti di riflessione e la consapevolezza che, più che dei mostri sotto al letto, è dell'uomo che dovremmo avere paura.
Consigliarvelo sarebbe riduttivo, ma fidatevi: avete bisogno di questo libro. Non importa se avete 7 anni o 70, se i mostri non vi interessano o se pensate che la scienza sia noiosa: quest'enciclopedia vi conquisterà e vi farà aprire gli occhi, mostrandovi le creature più iconiche sotto una luce mai vista. I più curiosi e appassionati divoreranno un capitolo dopo l'altro, facendo incetta di mostri e curiosità, ma è un volume che si può anche gustare una pagina alla volta, alcune informazioni non sono poi così facili da digerire, credetemi. I mostri e le avventure della scienza non si limita ad essere un bel titolo illustrato adatto ai bimbi, è davvero una piccola perla, ricco di materiale interessante e istruttivo, raccontato con un linguaggio intelligente e brillante. Le tavole dell'autrice sono davvero splendide, creepy ma pulite, e accompagnate da testi sempre chiari e comprensibili.
Insomma, non so più con che parole dirlo: è un piccolo capolavoro, non può assolutamente mancare nella vostra libreria! Perfetto anche da regalare, non solo ad Halloween, ma in qualsiasi periodo dell'anno, penso sia davvero impossibile non apprezzare un lavoro del genere. Non avete più scuse, che sia per la notte del 31 ottobre, per un compleanno o per Natale, questa full immersion nel mondo dei mostri e della scienza vi aspetta, preparatevi ad un viaggio alla scoperta di storie da brividi. E mi raccomando, non scordate di portare il kit di sopravvivenza. Non si può mai sapere...

Il bello della scienza è che dà tante risposte, ma sa anche stimolare il lettore con nuovi interrogativi. I ragazzi riscoprono il gusto dell’indagine e della scoperta, le potenzialità della scienza per il pianeta, come pure la sua distruttività.
 
Non vedo l'ora di sapere cosa ne pensate voi di questo volume illustrato, vi interessa? Spero che vorrete dare una chance a Carlyn Beccia perché ne vale la pena!

mercoledì 21 ottobre 2020

Mondadori - bambini e ragazzi: consigli di lettura aspettando la notte di Halloween

Buongiorno Lettori e buon mercoledì, come state? Oggi avrei dovuto pubblicare il WWW Wednesday per aggiornarvi un po' su come procedono le mie letture, ma ho deciso di cedere il posto ad un argomento ancora più interessante: i consigli di Mondadori per bambini e ragazzi da leggere in attesa di Halloween! Lasciatemi dire che ho già avuto il piacere di leggere e recensire alcuni di questi titoli e non posso che essere d'accordo con loro, sono tutti volumi validissimi, sia per voi che da leggere insieme ai più piccoli. Come sempre sono curiosa di sapere se conoscete questi romanzi e cosa ne pensate, o magari ditemi che cosa leggerete voi per festeggiare la notte più magica dell'anno!


CLICCA SUI TITOLI PER LEGGERE LE TRAME!


Per piccoli lettori alle prese con gialli, misteri e numeri... mostruosi!

PUFFY & BRUNILDE, BARBARA CANTINI: 6 - 9 anni (56 pagine, 14,00€)

MORTINA - UNA NOTTE SPAVENTOSAMENTE DIVERTENTE: 6 - 9 anni (56 pagine, 14,00€)

LA CASA DEI MISTERI, ENID BLYTON: 6 - 9 anni (80 pagine, 14,00€)

MATEMATICA DA PAURA, LORENZO BAGLIONI: 6 - 9 anni (64 pagine, 14,00€)



La Berlino del '74, Providence nel 1904, la Lucania degli anni Quaranta: viaggi da paura in compagnia di grandi autori... e grandi cattivi

LA NOTTE DELLE MALOMBRE, MANLIO CASTAGNA: 10 - 14 anni (276 pagine, 17,00€)

I VENTI DEL MALE, MANLIO CASTAGNA: 10 - 14 anni (128 pagine, 17,00€)

LA TERRA DEGLI INCUBI, GIOVANNI ECCHER: 10 - 14 anni (336 pagine, 17,00€)

IL LATO OSCURO DELLA LUNA, GEDA-MAGNONE: 10 - 14 anni (224 pagine, 17,00€)



Brividi d'autore per la notte delle streghe

FOWL TWINS, EOIN COLFER: 10 - 14 anni (384 pagine, 17,00€)

IL TREDICESIMO AVVERTIMENTO, R. L. STINE: 6 - 9 anni (304 pagine, 10,00€)

DIECI PICCOLI INDIANI, AGATHA CHRISTIE: 10 - 14 anni (264 pagine, 10,00€)

QUANDO HELEN VERRÀ A PRENDERTI: 10 - 14 anni (192 pagine, 17,00€)



La zucca in giardino, i dolcetti in forno: tutto è pronto per una notte di letture spaventose (ma senza mai perdere il sorriso)

LA GITA DEL TERRORE, KATHERINE ARDEN: 10 - 14 anni (192 pagine, 16,00€)

IL POPOLO DEI NOTTURNI, BENJAMIN READ: 10 - 14 anni (240 pagine, 17,00€)

I CASI IMPOSSIBILI DI ZOE & LU, LICIA TROISI: 10 - 14 anni (176 pagine, 14,90€)

TUTTO UN ALTRO PIANETA, CLAUDIO R. MARCELLI: 6 - 9 anni (120 pagine, 15,00€)


Cosa ne pensate di questi titoli?

lunedì 19 ottobre 2020

Review Tour "Aki il Bakeneko e il demone volpe" di Stefania Siano


Buongiorno Lettori e buon lunedì, come state? Spero che la settimana sia iniziata nel migliore dei modi e che abbiate trascorso un bel weekend. Come avrete intuito dal titolo e dal banner, oggi ho il piacere di partecipare al Review Tour di Aki il Bakeneko e il demone volpe, scritto dalla meravigliosa Stefania Siano e illustrato dalla sua bravissima sorella, Paola. Tutte le mie impressioni le troverete fra poco nella recensione, ma ci tengo ad informarvi che fino al 23 ottobre potete trovare online l'ebook gratuito del primo volume di questa serie di racconti! Personalmente vi consiglio davvero di approfittarne, soprattutto se amate il Giappone!




Titolo: Aki il Bakeneko e il demone volpe
Autore: Stefania Siano
Serie: Aki il Bakeneko #2
Illustrazioni: Paola Siano
Prezzo: 8,84€ (1,99€ ebook)
Pagine: 108
Pubblicazione: settembre 2020
Editore: Self Publishing

 

Trama: Sono passati poco più di quattro mesi dalla battaglia con il Nurarihyon. Aki continua la sua vita nei panni dell’adolescente Hiroshi Mori, diviso tra gli impegni scolastici, la sua natura yokai e i sentimenti sempre più forti che prova per l’umana Yoko. La ragazza è perseguitata da incubi che al risveglio non ricorda e, ad aumentare le inquietudini di Aki, è l’arrivo di un nuovo studente a scuola: un demone volpe.

È trascorso diverso tempo dall'ultima volta che ho avuto il piacere il parlarvi di questa serie qui sul blog, la recensione del primo volume risale ormai a qualche anno fa, ma dovete sapere che sono stata molto fortunata. Grazie alla fiducia di Stefania e Paola ho avuto il piacere di leggere in anteprima le avventure di Aki, e questo ha fatto sì che mi affezionassi non solo a lui, ma anche all'ambientazione e a tutti i fantastici personaggi che lo accompagnano. E adesso che Aki il Bakeneko e il demone volpe ha ufficialmente visto la luce, oltre ad averlo riletto con grande piacere, posso finalmente parlarvene! Come al solito non approfondiremo la trama, un po' perché si tratta del secondo volume della serie, ma soprattutto perché trattandosi di un racconto di un centinaio di pagine il rischio di fare spoiler è dietro l'angolo. Detto questo, la storia riprende più o meno da dove si era interrotto il primo volume, e sono bastate pochissime righe per ritrovarmi immersa in questa nuova avventura popolata da demoni e combattimenti. Uno dei pregi più grandi di questa serie ambientata in Giappone è sicuramente il modo in cui l'autrice, con uno stile scorrevole ed evocativo, riesce a mescolare il folklore e le leggende del posto ad un'apparente normalità. Alternando sembianze umane a quelle da demone, Aki e i suoi compagni vivono indisturbati tra la gente e conducono vite tranquille. Questo fa sì che si creino delle situazioni buffe e simpatiche, che qualche volta mi hanno ricordato gli innumerevoli manga scolastici che ho letto nel corso degli anni. Ed è proprio tra i banchi di scuola che accade qualcosa di inaspettato: l'arrivo di Koichi, un demone volpe. Ho subito preso a cuore il suo personaggio, timido ma al tempo spesso intelligente, e mi sono divertita tantissimo ad assistere ai battibecchi tra lui e Aki. Un'altra caratteristica che rende ancora più validi questi racconti è che c'è un perfetto equilibrio tra Fantasy e avventura e quelli che sono i problemi legati all'adolescenza e alla crescita che tutti abbiamo vissuto. Una cosa non esclude l'altra e, anzi, rende la lettura e i personaggi ancora più coinvolgenti e realistici. La presenza di Koichi manda all'aria l'armonia del gruppo e costringe i protagonisti a guardare in faccia i propri sentimenti, è stato davvero interessante vederli affrontare i dilemmi tipici della loro giovane età, in particolare ho apprezzato molto il percorso di crescita di Aki, che rimane un personaggio ben costruito.
Pur non essendo una grandissima fan dei racconti posso dire con piacere che Stefania non mi delude mai, anche questa volta la storia è ben sviluppata e nonostante il numero di pagine l'ho trovata una lettura del tutto soddisfacente, appassionante e scorrevole. L'attenzione per i dettagli legati alla cultura giapponese rendono il tutto ancora più unico e ammirevole, è chiaro fin dalle prime pagine che ci troviamo davanti ad un lavoro curato e frutto di molte ricerche. Impossibile poi non citare le splendide illustrazioni realizzate da Paola Siano, che accompagnano e arricchiscono il testo con il loro tratto unico e delicato, perfettamente in linea con la storia.
Se amate le atmosfere orientali e letture scorrevoli non potete assolutamente perdervi questa serie di racconti, unici e perfetti da divorare in una serata. Adesso non ci resta che aspettare l'uscita del terzo volume per scoprire come proseguiranno le disavventure dei personaggi!

Fatemi sapere cosa ne pensate di questa serie e se vi piacerebbe leggerla!