mercoledì 23 ottobre 2019

Recensione "La Leggenda della Spada-Smeraldo" (Armonia di Pietragrigia vol.5)

Buongiorno Lettori e buon mercoledì, come state? Noi ci siamo finalmente ripresi da questi giorni di influenza, per fortuna è durata poco e non è stata particolarmente pesante, ma ho comunque dovuto posticipare questa recensione che volevo pubblicare lunedì, quindi direi che senza ulteriori indugi vi lascio subito al mio parere su La Leggenda della Spada-Smeraldo! Vi ricordo che le mie recensioni non contengono mai spoiler, quindi se la serie di Armonia vi incuriosisce potete tranquillamente leggere il post. Se invece avete già concluso questa storia fatemi sapere cosa ne pensate!


L'ultimo capitolo della saga di Armonia di Pietragrigia,
l'ultima battaglia da combattere.

Titolo: La Leggenda della Spada-Smeraldo
Saga: Armonia di Pietragrigia vol.5
Autore: Angelica Elisa Moranelli
Prezzo: 13,00€
Pagine: 431
Pubblicazione: 2018
Editore: Self-Publishing



Trama: Flavoria non è più la terra magica e bellissima di un tempo: la guerra ha portato distruzione, dolore e sospetti. La luce di Armonia è stata offuscata dalle perdite e le sue sicurezze distrutte dai tradimenti. Anche il cuore del coraggioso Evan è spezzato: si è visto portare via ciò che amava di più al mondo e ora credere in qualcosa è ancora più difficile.Eppure esiste ancora una debole speranza: è una strada solitaria che affonda nel buio e dalla quale, forse, non si può tornare indietro. L'ultimo capitolo della saga di Armonia di Pietragrigia, l'ultima battaglia da combattere.

Così tutto finisce. Questa è l'ultima battaglia.
Non ce ne sarà un'altra. Combatti con coraggio.


Penso che arrivare all'ultima pagina di una saga che ci ha tenuto compagnia per anni, e con la quale abbiamo condiviso un pezzo di cammino, sia sempre un'esperienza intensa. Ancor di più se si tratta di una storia che di volume in volume è riuscita a scavarsi un posticino nel tuo cuore, com'è stato per me e Armonia. E se c'è una cosa che proprio non so fare è esternare questo tornado di emozioni e metterle nero su bianco, faccio davvero una fatica bestiale, quindi vi avviso subito, niente di quello che scriverò renderà giustizia a questo quinto e ultimo volume della saga. Prima di gettarmi in quella che probabilmente assomiglierà in tutto e per tutto ad una serenata d'amore, vi ricordo che si tratta di una delle saghe Fantasy per ragazzi migliori che io abbia letto negli ultimi anni, se volete saperne di più ho già recensito anche i quattro volumi precedenti, uno più bello dell'altro, quindi come sempre eviterò di dilungarmi sulla trama, ma non posso non fare per l'ennesima volta i complimenti all'autrice per lo stile avvincente e scorrevole, non so descrivervi la sensazione, ma quando leggo Armonia mi ritrovo catapultata dentro le pagine, completamente immersa nelle sue avventure, è meraviglioso trovare un autore capace di rende così reale una storia piena di magia e oscurità. Di questo ultimo volume ho amato moltissimo la caratterizzazione dei personaggi che, come nel capitolo precedente, penso abbiano subito uno dei percorsi di crescita migliori di sempre. Li abbiamo conosciuti quando erano ragazzini, e li lasciamo adulti, segnati dalla guerra e dal dolore, e se mi guardo indietro e ripenso a tutta la strada che hanno percorso non solo Armonia ed Evan, ma ogni singolo personaggio della serie, mi rendo conto che l'autrice ha fatto un lavoro magnifico con loro e che, attraverso l'oscurità di Armonia, il coraggio di Evan, la forza e la debolezza di ogni personaggio è servito non solo a portare i nostri eroi verso il proprio destino, ma anche a cambiare, emozionare e far riflettere me, come lettrice.

La vita è caos, la morte è immobile.

Con La Leggenda della Spada-Smeraldo ho riconfermato una mia teoria, ovvero che posso capire quanto ho amato una storia a seconda di quanto ne sento la mancanza una volta terminata. E Armonia e la Compagnia della Triste Ventura mi mancano più di quanto avrei mai potuto immaginare. La sola idea che non ci saranno altre avventure da vivere a Flavoria mi spezza il cuore, è quella sensazione dolce e amara di essere rimasti in parte orfani, di aver lasciato un pezzo di se stessi da qualche parte... e forse è così, ho lasciato un pezzetto del mio cuore tra i castelli e i laghi di Flavoria, ma porterò sempre con me un po' di questa magica terra, che mi ha strappato sorrisi, sospiri e lacrime. Penso che a livello di impatto emotivo questo ultimo volume sia stato il più devastante, è il capitolo in cui tutto esplode. Esplode la guerra, ma anche l'oscurità, la verità, e l'amore, e la morte. Vediamo Armonia allontanarsi dalla luce e affrontare quel tipo di buio che probabilmente, anche una volta superato, non ti lascia mai del tutto. E ho amato il modo in cui Evan, che si conferma uno dei miei personaggi preferiti, mostra finalmente la sua fragilità. Questo volume è stata una montagna russa di emozioni, sono arrivata all'ultima pagina piangendo senza ritegno, commossa, triste e soddisfatta. Ho adorato il finale di questa storia, che nella sua malinconia riesce a trasmettere serenità e speranza. Una delle cose che come lettrice temo di più è proprio il momento dell'epilogo: posso amare un romanzo alla follia, ma se il finale è deludente, per quanto mi riguarda, la magia si perde. In questo caso invece non avrei potuto sperare in una conclusione migliore, sono arrivata alla fine con il cuore spezzato sì, ma in pace. Con la sensazione che ogni cosa avesse trovato il suo posto, e che Flavoria e i suoi personaggi avessero terminato di raccontare la propria storia. Meraviglioso, non so che altro dire. Non solo questo volume, ma tutto. La saga, l'avventura, gli insegnamenti, la magia. Quella di Armonia è una storia di formazione, che al di là degli incantesimi e delle creature fantastiche trasmette ai giovani lettori - ma anche a quelli grandi, io ne sono la prova - i valori della vita, dell'amore e dell'amicizia, ma insegna loro anche l'importanza del dolore, della perdita e del coraggio. È molto più di un Fantasy avvincente, è una lezione di vita che mi porterò nel cuore a lungo.

Fatemi sapere se avete letto questa serie!
Vi piacerebbe iniziarla? La conoscevate già?


4 commenti:

  1. non ho letto questa serie. ciao

    RispondiElimina
  2. Spero di comprarla per Natale, a ogni volume la tua recensione è sempre più positiva, credo che mi piacerebbe moltissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente, credo anche io che la apprezzeresti molto! ♥

      Elimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!