lunedì 7 agosto 2017

Recensione "Incanto - Le Guardiane dei Sogni" di Tea Stilton

Buon inizio settimana Lettori! Il caldo qui ci ha dato finalmente un po' di tregua e tempo permettendo - in serata sono previsti temporali - oggi o domani vorrei andare in piscina con mia sorella. Intanto approfitto di questa recensione per avvisarvi questa settimana ho pochi post in programma: un'altra recensione nei prossimi giorni e come al solito In My Mailbox sabato. Tra vacanze e afa siamo un po' tutti sfiniti e mi sembra inutile preparare Tag o post fotografici... userò questo tempo per preparare la puntata di un Blogtour per la prossima settimana!


Cinque Principesse, cinque animali magici,
una missione: salvare Incanto!


Titolo: Le Guardiane dei Sogni
Autore: Tea Stilton
Prezzo: 13,50€
Pagine: 128
Pubblicazione: 2017
Editore: Piemme



Trama: Gli abitanti di Incanto sono caduti in un sonno profondo e senza fine... Per salvarli, le cinque principesse dovranno trovare e affrontare una creatura leggendaria: la Fenice del Sonno!



Dopo aver terminato la prima avventura di questa nuova saga dedicata alle Principesse del Regno della Fantasia, ero curiosissima di proseguire con le loro magiche avventure, e mi sono subito buttata su Le Guardiane dei Sogni, che come avevo previsto si è rivelata una lettura davvero scorrevole e carina. Questa volta la storia si concentra su Yara, la più giovane delle cinque sorelle, nonché Principessa delle Foreste, che con il suo spirito ribelle e vivace si troverà in difficoltà davanti al temuto Gran Ricevimento, un ballo a cui parteciperà tutto il Regno, che obbligherà la piccola Yara  a mettere da parte arco e freccia per le noiose lezioni di etichetta e comportamento. La cosa bella di questa saga è che la componente Fantasy - in questo volume le nostre Guardiane si imbarcheranno in un viaggio per salvare Incanto da un'incantesimo del sonno - è sempre affiancata da una tematica più attuale, che può essere di grande insegnamento alle giovani lettrici. Tanto per cominciare le cinque sorelle hanno caratteri molto differenti e questo permette di identificarsi in almeno una di loro, in più le protagoniste vengono sempre messe faccia a faccia con i tipici problemi che le stesse lettrici affrontano nella vita reale. In questo volume vediamo Yara alle prese con un grande disagio interiore, quello di dover impersonare qualcuno che non la rispecchia. Gli abiti eleganti, i valzer e l'educazione richiesta per partecipare al Gran Ricevimento mal si addicono al suo amore per la foresta e la natura, e l'insicurezza porterà la più giovane delle sorelle ad attirare su di sé l'attenzione di Anya, la tipica compagna di classe abituata a primeggiare e ad essere ammirata che tutti abbiamo avuto a scuola. Non si parla esplicitamente di bullismo, certo, ma credo che questa breve avventura, oltre che ad essere divertente e ricca di belle illustrazioni, possa anche aiutare le ragazzine a non farsi abbattere davanti alle prese in giro dei compagni di scuola che, lo sappiamo bene, possono danneggiare l'autostima di ogni persona. E visto che a soffrirne sono più spesso gli adolescenti ben venga la scelta di introdurre l'argomento, seppur in modo molto velato, nei libri per bambini. Insomma, la serie continua a piacermi e se cercate un regalo per una nipotina le avventure delle Principesse sono assolutamente consigliate. Adesso non mi resta che aspettare settembre per leggere La Magia dei Ricordi, che vedrà come protagonista la sensibile Kalea in una nuova missione per salvare Incanto!


So che siete in pochi ad apprezzare le letture per i più piccoli, ma a me fa piacere parlarvene, spero di darvi qualche spunto per fare un bel regalo, o di farvi conoscere qualche titolo capace di risvegliare il bambino che è in voi. In ogni caso niente paura, nella prossima recensione tornerò a parlarvi di uno Young Adult molto chiacchierato!


13 commenti:

  1. A me interessano un sacco le tue recensioni su letture rivolte ai più piccoli anche perchè lavorando coi bambini mi piace trovare nuovi spunti e titoli da potergli leggere. Questa saga mi è interessata non appena l'ho vista in libreria, se l'avessi letta a suo tempo quando ero bambina io probabilmente ne sarei andata matta. Aggiunta in whislist!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nena! Ho sempre letto e recensito con piacere libri per i più piccoli, ma vedo che interessano poco :( tempo fa avevo qui sul blog una rubrica apposita, ma ho dovuto chiuderla, con tanto dispiacere. Ovviamente continuo comunque a parlarne, come oggi, ma è sempre triste vedere quanto poco interessino queste letture, ahinoi! Certo, questa serie avrebbe conquistato molto di più anche me se l'avessi letta da bambina, ma è così leggera e colorata che anche adesso l'ho trovata adorabile! ♥

      Elimina
  2. Oddio è fantastica questa storia!!!! Non vedo l'ora di conoscere quella di Kalea (è quella del mare, no? Se così fosse, la adorooo). Sai che da cellulare mi scompare molte volte il tasto pubblica commento dopo che ho scritto? Non so se sia un problema solo mio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona! Quando si tratta di libri per bambini posso sempre contare su di te, me felice! Sì, il prossimo volume sarà dedicato a Kalea, la principessa dei coralli, è la più dolce e sensibile delle sorelle, prevedo una storia ricca di tenerezza ♥ per i commenti non so dirti purtroppo, io dal cellulare non ne lascio mai perché me li pubblica in automatico due volte ç_ç ma te lo fa solo sul mio blog?

      Elimina
    2. Commento solo il tuo blog 😂😂😂😂. Proverò a vedere sugli altri magari.

      Elimina
  3. Bellissima recensione! Volevo dirti inoltre che ti ho noinata sul mio blog per i LIEBSTER AWARD, ecco il link :) http://traunapaginaeuncaffe.altervista.org/liebster-awards-2017/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Aurora, passo subito a leggere! *O*

      Elimina
  4. Sembra davvero carinissimo ma fa parte di una serie vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cry! Sì sono 5 volumi, uno per ogni Principessa, questo è il secondo :)

      Elimina
    2. Mi ispira moltissimo questa serie :)

      Elimina
  5. Avevo comprato entrambi i libri di questa saga per un regalo ad una bimba ma sfortunatamente non ho potuto ancora portarglieli... così un paio di giorni fa mi sono capitati tra le mani e li ho letti io, nonostante sia fuori target, per la curiosità. Sono veramente ben curati e mi sono sentita bambina. L'ho trovata fresca e molto accattivante, forse per la grafica, forse per le protagoniste nelle quali rispecchiarsi. Mi piace come vengano trattati alcuni temi: non in maniera troppo "pesante" per una bimba di 8 anni ma, appunto, leggera. Questo però non sminuisce affatto il tema che si vuole trattare ( in questo caso il bullismo, come hai giustamente sottolineato tu ) ma come se volesse offrire anche al genitore che, eventualmente, legge insieme alla figlia, uno spunto per trattare di queste problematiche così frequenti in quella età. Dalla difficoltà di esprimere i sentimenti come nel caso di Nives, se non sbaglio il nome, a Yara che non si sente adatta al ruolo di Principessa e viene presa in giro... Dentro ogni Ragazza di Ghiaccio c'è un grande cuore che batte e dietro ogni ragazza un po' selvaggia e sgraziata si nasconde una Vera Principessa. Direi che mi sono dilungata anche troppo ma sono contenta di essere incappata nulla tua bella recensione.
    Luna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luna, che bello leggere le tue parole! Capita anche a me di comprare qualche libro per il mio bimbo, e di scoprire delle piccole perle, credo sia una cosa bellissima! Questa serie di Stilton è davvero leggera, ma è giusto così, e infatti leggendolo con Tristan ho avuto modo di affrontare in maniera molto soft un tema che ai bimbi pesa molto, personalmente credo sia questo a rendere un libro un BUON libro :) spesso chi scrive avventure rivolte a un target molto giovane punta alla semplicità e si dimentica degli insegnamenti, per fortuna ci sono anche dei romanzi splendidi, se si sa cercare bene ♥ grazie di essere passata a commentare!

      Elimina
  6. Dalla trama sembra molto carino come libro!! Mi hai incuriosito, lo metterò sicuramente nella mia wishlist.... comunque volevo dirti che i libri che compri sono fantastici e da quando vedo le tue diretto e da quando ti segue ho scoperto l'esistenza di alcuni libri che amo!!! Grazie :-)

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!