lunedì 22 novembre 2021

Mi prendo una pausa... ma non sparisco ♥

Buongiorno Lettori e buon lunedì, come state? Oggi ho voluto ritagliarmi un momento per scrivere questo post, perché come avrete capito dal titolo - o semplicemente dalla diminuzione di contenuti - in questo periodo non riesco a gestire il blog.

Il motivo probabilmente lo avrete già intuito, soprattutto se mi seguite su Instagram... sto scrivendo. Perché, non l'ho sempre fatto? Ho sempre lavorato al mio romanzo, è vero, ma in questi 11 anni non posso negare di aver dato la precedenza al blog e a IG, dedicando la maggior parte del mio tempo a creare contenuti per voi. Questo, molti di voi lo sanno perché gestiscono a loro volta delle pagine e dei siti, non comporta solo prendersi il tempo per scrivere i post, ma anche tutta un'altra serie di impegni - leggere, scattare foto, editarle, tenersi aggiornati sulle nuove uscite, mantenere il contatto con i lettori, pensare alle rubriche, alle challenge, scrivere, correggere, impaginare e chi più ne ha più ne metta - che mi lasciava ben poca energia da dedicare a VE.

Negli ultimi mesi mi sono fatta un esame di coscienza e a malincuore ho deciso che è arrivato il momento di mettere da parte per un po' il blog e la pagina Instagram. La verità è che i libri non si scrivono da soli, e finché spenderò gran parte delle mie energie a parlare di scrittura, anziché a scrivere, nessuno di voi leggerà mai questa storia. Anche perché, finalmente posso dirlo, VE è ufficialmente diventata una serie. Non per mia scelta, sapete che amo gli autoconclusivi, ma per una questione di lunghezza. Non so ancora se mi basterà dividerlo in due volumi o se sarà necessario trasformarlo in una trilogia, ma sicuramente la prima cosa che voglio fare è buttare già la prima stesura di tutta la storia, dal prologo all'epilogo, questo è uno dei motivi per cui ci sto mettendo molto e ho bisogno di concentrare tutta la mia attenzione sulla scrittura: sto lavorando in un colpo solo a più volumi.

Quindi, cosa succede? Di per sé niente di preoccupante. Il blog non chiude e non lo metterò in pausa, perché sono sicura che ci saranno dei post che avrò voglia di preparare e dei libri che mi andrà di recensire, ma diciamo che per il prossimo periodo sarò poco presente sia qui che sui vostri blog - passerò comunque a trovarvi ogni tanto, promesso - e non baderò alla cadenza delle varie rubriche.

Mi piange il cuore solo a scriverlo, allontanandomi ho l'impressione di vanificare anni di lavoro e impegno spesi a mantenere sempre attivi il blog e la pagina IG, ma d'altronde la vita è fatta anche di priorità, e al momento ho davvero bisogno che questa storia esca dalla mia testa perché non posso tenermela dentro per sempre. Insomma, mi prendo una sorta di pausa, anche se non sparisco del tutto, ma spero di tornare con qualcosa di concreto, che anche voi finalmente potrete stringere tra le mani, così da poter conoscere L. e H. e tutto il mondo che in questi anni mi ha aiutata ad affrontare la vita.

Voi passate comunque a trovarmi, il blog resterà attivo, ho solo bisogno di allentare un po' la presa, so che capirete e ringrazio in anticipo chi farà il tifo per me e avrà la pazienza di aspettarmi ♥


4 commenti:

  1. Ciao Seli! Ti seguo su Instagram, quindi so che stai lavorando molto a VE :-) Penso che tu stia facendo la scelta giusta: il blog è avviato ed è giusto rallentare per un periodo quando ci sono altre priorità. Anche io nel 2019 ho passato un periodo di "crisi" perché avrei voluto dedicare un po' di tempo alla scrittura creativa, ma ogni volta che mi sedevo al pc finivo per avere una lunga lista di cose da fare per il blog. Alla fine con la rubrica dei racconti ho preso due piccioni con una fava e va bene così, almeno per ora :-) Non ti preoccupare e buona scrittura!

    RispondiElimina
  2. Ciao Seli! Una buona scelta, anche perché sono super curiosa di leggere i tuoi libri😍. E sono sicura che chi ti segue ti aspetta volentieri!

    RispondiElimina
  3. Immaginavo che il motivo fosse questo, quando ho visto il titolo del post.
    Buon lavoro ed in bocca al lupo per il libro (o libri, a questo punto), spero di leggerlo il prima possibile :D

    RispondiElimina
  4. Non vedo l'ora di leggerlo! Buon lavoro:)

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!