venerdì 16 ottobre 2020

5 cose che - 5 libri ambientati in epoca vittoriana


Buongiorno Lettori e buon venerdì, come state? Ultimamente inizio ogni post dicendo che sono un po' di fretta e che quindi vi lascio subito all'articolo, me ne sono resa conto giusto sta mattina. Purtroppo è la verità, più che il tempo materiale spesso è la concentrazione che mi manca e, per quanto adori chiacchierare con voi qui nel mio Antro, la testa ultimamente è altrove. Prossimamente però vorrei ritagliarmi un momento sereno per scrivere un bel post leggero, anche se magari non avrò chissà quali entusiasmanti novità da dirvi... così, giusto per stare un po' in vostra compagnia. Magari a inizio novembre, una volta festeggiato il mio compleanno e Halloween, che ne dite? Nel frattempo spero apprezzerete il post di oggi, in cui parleremo di romanzi ambientati in epoca vittoriana che, guarda caso, è una delle mie preferite!




5 LIBRI AMBIENTATI IN EPOCA VITTORIANA

L'epoca vittoriana è senza dubbio uno dei miei periodi storici preferiti e credo sia impossibile non pensare ad alcuni classici della letteratura, quando se ne parla. Io ho scelto di citare Il ritratto di Dorian Gray, che ho letto solo lo scorso anno, trovandolo appassionante e coinvolgente, e il mio amato Jane Eyre, a cui ogni inverno dedico una rilettura. L'unico titolo tra questi cinque che non ho ancora avuto modo di affrontare è The Prestige di Christopher Priest, da cui è stato tratto l'omonimo film nel 2006. Ho questo romanzo in casa da tanto tempo, ma credo sarà una lettura molto particolare e non ho ancora trovato il giusto momento per dedicarmici. Cambiando genere non potevo non nominare la trilogia The Infernal Devices, che per ora rimane la mia preferita tra le varie saghe dedicate agli Shadowhunters. In ultimo cito Ossian e Grace di Alessandro Gatti, un Middle Grade piuttosto breve che volendo si potrebbe divorare in una sola serata. Diciamo che non ne ero rimasta del tutto soddisfatta, ma la reputo comunque una lettura piacevole e originale.
Questi sono alcuni dei titoli ambientati in epoca vittoriana che mi sono venuti in mente, li avete letti?

13 commenti:

  1. Jane Eyre è tra i miei classici preferiti, forse più di Orgoglio e Pregiudizio.
    Sapevo che il film the prestigiosa fosse stato tratto da un libro ma non so perché ero convinta fosse una novella! Io libro che hai è in italiano? Devo vedere se riesco a trovarlo anche io! Aadoro il film e mi piacerebbe leggere il libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nym! Jane Eyre mi è davvero rimasto nel cuore ♥ Orgoglio e pregiudizio decisamente no, nel senso, simpatico, ma niente di più. Sì, il libro di The Prestige è in italiano, è stato pubblicato dalla casa editrice Miraviglia nel 2012 :)

      Elimina
  2. L'età vittoriana è anche la mia epoca preferita quindi non posso non amare Jane Eyre e Dorian Gray. Uno dei miei preferiti comunque è Tess dei d'Uberville. Se non l'hai ancora letto, te lo consiglio vivamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sophia! "Tess dei d'Urbervilles" non l'ho ancora letto ma voglio rimediare :D

      Elimina
  3. Ciao Seli! Non conoscevo "Ossian e Grace", ma me lo appunto assolutamente! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! L'ho recensito qualche anno fa, se ti interessa il post è ancora online :)

      Elimina
  4. Questa tematica mi ha proprio fatto venire voglia di rileggere Jane Eyre ** Penso di essere una delle 5 persone a non aver ancora letto i libri della Clare ma devo dire che sono molto più curiosa di affrontare questa trilogia della principale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irene! Per Shadowhunters, trovo che la trilogia delle Origini sia molto più valida della saga principale, te la consiglio molto se ti piace il genere :)

      Elimina
  5. Ciao Seli!
    Vedo con piacere che anche tu hai citato Le origini che, secondo me, sono le migliori del mondo di Shadowhunters.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cry! Anche secondo me Le Origini sono molto più valide della saga principale :)

      Elimina
  6. Ciao! "Il ritratto di Dorian Gray" e "Jane Eyre" sono tra i miei classici preferiti. Non ho letto gli altri, anche se ovviamente ho sentito nominare Shadowhunters molto spesso :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! Sono due classici splendidi, mi fa piacere che anche tu li abbia apprezzati :)

      Elimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!