venerdì 19 gennaio 2018

5 cose che - 5 classici che mi vergogno di non aver ancora letto

Buongiorno Lettori, come state? Questa settimana non sono stata molto attiva qui sul blog e sui Social perché ho a casa Tristan con la polmonite e, oltre al dentista, il mal di testa e le notti in bianco, abbiamo anche fatto avanti e indietro dal pediatra e la stanchezza si fa proprio sentire. Oggi però non volevo rinunciare alla nuova puntata di questa rubrica, dato che si parla di classici. Prima di lasciarvi con i fatidici titoli delle grandi opere letterarie che non ho ancora letto, spendo un secondo per specificare che personalmente non mi vergogno proprio di nulla. So che è solo un modo di dire, ma sono dell'idea che il momento giusto arriva per ogni storia quindi niente panico, che sia un classico famoso o un libro per bambini l'ispirazione arriverà per tutti.

“Se la scintilla non scocca, niente da fare: non si leggono i classici per dovere o per rispetto, ma solo per amore” 
- Italo Calvino, Perché leggere i classici -




5 CLASSICI CHE MI VERGOGNO DI NON AVER ANCORA LETTO

Uno dei primi titoli a cui ho subito pensato è il tanto amato Cime tempestose, di Emily Brontë. È sicuramente uno dei classici che nel corso degli anni mi è stato più consigliato ed effettivamente sono molto curiosa di leggerlo. Per quel che riguarda Via col vento, di Margaret Mitchell ammetto di averlo sul comodino da una vita, infatti lo avevo già iniziato tempo fa e mi stava piacendo molto, ma dopo averlo messo da parte per dare la precedenza a letture più urgenti non lo avevo più ripreso, conto però di rimediare presto. Un'altra delle mie lacune più grandi è senza dubbio Orgoglio e pregiudizio, di Jane Austen, amato da tutti... non so che dire, a me non ispira per niente! Lo leggerò comunque, anche perché nutro la forte speranza di sbagliarmi, ma diciamo che non è in cima alla mia lista, ecco. Al contrario, un romanzo che stavo davvero amando è Anna Karenina, di Tolstoj, anche questo lasciato a metà in favore di titoli più urgenti. Nonostante siano passati anni ricordo bene la prima metà del volume e non vedo l'ora di riprenderlo! Concludo con un classico per ragazzi che mi ispira moltissimo, ovvero Il Giardino Segreto, di F. H. Burnett. Tempo permettendo vorrei proprio leggerlo quest'anno, incrociate le dita per me!




E voi quali  classici non avete ancora avuto l'occasione - o la voglia! - di leggere?


87 commenti:

  1. Ciao Seli!! Devi assolutamente recuperare "Orgoglio e pregiudizio" *_* Di classici ammetto che non ne leggo/né ne ho letti tanti ma vorrei recuperare, tra i tuoi titoli sicuramente "Anna Karenina" è tra quelli che vorrei davvero molto leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo leggerò sicuramente, anche perché ce l'ho in casa da tanto. Anna Karenina mi stava piacendo moltissimo, credo meriti come storia :D

      Elimina
  2. Ciao! Anche io non ho letto nessuno di questi. Se dovessi forse inizierei con Orgoglio e pregiudizio, ma vedremo quando sarà il momento. Già il fatto che tu ce li abbia tutti è un passo avanti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho la casa letteralmente invasa dai classici, la maggior parte presi ai mercatini o ereditati da mia mamma e mia sorella... ne ho letti pochi per ora, ma come dici tu il fatto di averli è già un buon inizio :)

      Elimina
  3. In bagno ho una mensola con alcuni classici che vorrei leggere ma non c'è traccia di quelli che nomini tu ahahahahahah
    Non so perchè ma questi li ho sempre un pò evitati. Mi sanno di "noia" XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Noe! Come dicevo, io non sono tra quelle che venera i classici solo perché considerati tali, credo vadano letti e valutati come qualsiasi altro genere :) il lessico datato può rallentare un po' la lettura, ma ce ne sono molti leggeri, tipo quelli per ragazzi. Insomma, se proprio non ti interessano evitali senza problemi, qualche titolo scorrevole però c'è :D

      Elimina
  4. Ciao! Bellissima la citazione a inizio post...a dir poco calzante! :)

    "Cime tempestose" e "Anna Karenina" sono anche tra le mie lacune letterarie, tuttavia conto di rimediare presto, tant'è che ho appena iniziato a leggere il romanzo di Emily Bronte.

    Tra me e "Orgoglio e pregiudizio" è scattata la scintilla quando me lo regalò mia madre, anni fa, da allora ho imparato ad apprezzare i classici ed è quindi un'opera molto importante per me...capisco però il tuo punto di vista, i libri sono belli proprio perchè rappresentano un'incognita, ognuno ha i propri gusti e le proprie aspettative. Spero comunque che possa piacerti, se mai lo leggerai! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Mi piace molto la frase di Calvino, non nego che i classici siano una parte importante della letteratura, ma non credo neanche debbano essere venerati solo per questo motivo :)
      In realtà non so come mai Orgoglio e pregiudizio mi faccia questo effetto, non c'è un motivo preciso, proprio per questo lo leggerò sicuramente prima o poi, spero di ricredermi!

      Elimina
  5. Devi assolutamente leggere tutti quelli che hai citato, ultimamente ho ripreso in mano la lettura di Il giardino segreto e mi piace ancora molto! Io aggiungo anche, se non l'hai letto, Il cardellino della Tartt nonostante non sia un classico fuori dal tempo e che la mole del libro sia veramente tanta, ne vale la pena!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Il giardino segreto" credo che mi piacerà molto, ho sempre avuto questa sensazione ♥ "Il cardellino" l'ho comprato lo scorso anno - o forse due, chissà - all'usato... me lo sono portata a casa a 3€ in copertina rigida, una follia! Lo leggerò sicuramente :)

      Elimina
  6. Io coi classici sto praticamente a zero, soprattutto quelli non italiani. Ma ora che ho scoperto gli audiolibri penso che li recupererò con quelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jess! Anche io ho da poco scoperto l'utilità degli audiolibri, soprattutto per affrontare letture un po' lunghe o pesanti, sono ottimi :D

      Elimina
  7. Ciao, nooo! Cime tempestose e il giardino segreto (che rileggerò appena possibile) sono stupendi! Via col vento lo sto per finire (prima o poi :D ); quanto agli altri non li ho letti nemmeno io; qui i miei 5: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/01/5-cose-che-14-5-classici-che-mi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Benedetta! Li leggerò senza dubbio prima o poi, Cime tempestose mi incuriosisce :)

      Elimina
  8. Quest'anno ho provato a leggere Il Giardino Segreto ma non sono riuscita a terminare la lettura :(

    RispondiElimina
  9. Il giardino segreto è uno dei miei libri preferiti, lo devi assolutamente leggere :)! Anna Karenina essendo il primo libro di letteratura russa che ho letto mi ha un po' scioccata :)! Orgoglio e pregiudizio stupendo, ma anche a me manca Cime tempestose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso proprio che "Il giardino segreto" mi piacerà, della stessa autrice ho già apprezzato "La piccola principessa", letto in due edizioni diverse :) Anna Karenina spero davvero di poterlo riprendere presto!

      Elimina
  10. Questo è lo stesso mio problema. Ho la curiosità di leggere i classici poi li inizio e non li termino. Un po' mi spaventano non so bene per quale strano motivo un po' alcuni invece non mi prendono. Sicuramente quello che più vorrei leggere è Cime tempestose e Orgoglio e pregiudizio. Via col vento invece mi sembra pesantissimo e mi bloccherei sicuramente dopo poche pagine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede! Credo sia normale, nel mio caso ammetto di leggerne pochi per una questione di tempo. Sono così - stupidamente - abituata a finire un libro nell'arco di qualche giorno o poco più, che l'idea di impegnarmi con un classicone per un mese intero mi mette ansia... è ridicolo a ben pensarci, infatti una volta smaltiti gli omaggi vorrei davvero tornare a dedicarmi ai titoli che voglio, senza preoccuparmi di nulla :)
      Di Via col vento avevo letto i primi capitoli e mi stava piacendo!

      Elimina
    2. Si infatti anche io quest'anno vorrei iniziare a leggere qualche classico. Non dico uno al mese perché so già che non riuscirei ma magari 4 in un anno ecco .. vedremo cosa riesco a fare 😊

      Elimina
  11. Io non ho letto nessuno di questi, cime tempestose è forse quello che più mi attira.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Cime tempestose" è sicuramente uno dei più chiacchierati :)

      Elimina
  12. "Cime tempestose" purtroppo l ho letteralmente odiato. Questo e "Candido" di Voltaire sono i libri che mi sono piaciuti in assoluto di meno :( Mentre tra i i titoli che mi vergogno tantissimo di non avere ancora letto, ci sono sicuramente "anna karenina" e i vari libri di Jack London

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei la prima a dirmi di non aver apprezzato "Cime tempestose"... è giusto così, mica può piacere a tutti! Mentre preparavo il post avevo pensato di citare "Il richiamo della foresta" e "Zanna bianca", che mi hanno sempre incuriosita, però di recente ne ho sentito parlare maluccio da diversi lettori e quindi nulla, l'entusiasmo è un po' scemato (anche se li leggerò comunque, chiaramente)!

      Elimina
    2. Io ho amato "il richiamo della foresta". Spero possano piacerti! :)

      Elimina
  13. Cime Tempestose ho provato a leggerlo tre volte e tre volte l'ho interrotto, tanto non mi è piaciuto.
    Invece ho letto Via col Vento, quando ero adolescente e boh, leggevo mattoni e poco più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per Cime tempestose sono proprio curiosa ormai, ho sentito pareri davvero contrastanti :) Via col vento deve essere proprio bello!

      Elimina
  14. "Orgoglio e pregiudizio" ammetto di aver tentato di leggerlo ma mi ha stufato quasi subito, ha uno stile troppo lontano dai miei gusti e la storia è troppo melensa (sempre per gusto personale...).
    Invece amo e ho amato da piccola, sia in versione integrale che non, "Il giardino segreto", per i significati, l'identificazione nei personaggi e la bellezza che traspare dalle sue pagine. Inutile dire che il film tratto da quest'ultimo è tra i miei preferiti!
    Buona lettura!
    GioCateBookswriter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so davvero cosa ne penserò di Orgoglio e pregiudizio, odio il romanticismo ç_ç Il giardino segreto credo mi piacerà moltissimo, non vedo l'ora di iniziarlo! Avevo visto anche il film anni fa, dovrei proprio riguardarlo :)

      Elimina
  15. Abbiamo in comune Cime Tempestose e Anna Karenina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È rassicurante sapere di non essere l'unica a doverli ancora leggere :P

      Elimina
  16. Hai citato tre dei miei romanzi preferiti (Orgoglio e Pregiudizio, Via col Vento e Cime Tempestose). "Il giardino segreto" è molto bello e delicato. L'unico che mi manca è Anna Karenina di cui mi fa un po' paura la mole! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elsa! Anna Karenina in effetti è un bel mattone, ma credo ne valga la pena :)

      Elimina
  17. Orgoglio e pregiudizio è uno dei miei libri preferiti in assoluto quindi spero tanto che riuscirai a leggerlo..
    Se ti va qui ci sono le mie scelte: https://senzasperanza90.blogspot.it/2018/01/5-cose-che-5-classici-che-mi-vergogno.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, lo leggerò sicuramente prima o poi, sono curiosa :)

      Elimina
  18. Ciao, ho letto cime tempestose e come te non ho letto Anna Karenina ma vorrei tanto leggere il giardino segreto. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Margherita, Il giardino segreto vorrei leggerlo quest'anno *O*

      Elimina
    2. Tienimi informata!*_* Sono del blog Esmeralda viaggi e libri :)

      Elimina
  19. Ciao!!
    Mi piacerebbe molto leggere Via col vento ma non credo di essere ancora pronta ihih
    Il giardino segreto ce l'ho in lettura in questo momento e...OH MIO DIO, è splendido <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco adesso non vedo l'ora di iniziare Il giardino segreto! ♥

      Elimina
  20. Non sono una grandissima divoratrice di classici, purtroppo... però vorrei leggere anch'io "Il Giardino Segreto" e (soprattutto) "Orgoglio e Pregiudizio" della Austen.
    A proposito di "Cime Tempestose", invece, non posso fare altro che unirmi al coro dei lettori che l'hanno amato visceralmente: secondo me, narra semplicemente una delle storie più belle, complesse e tormentate di sempre... spero che ti piacerà! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sophie, anche io ne leggo pochi, a scuola non ho mai avuto l'occasione di avvicinarmici e adesso il tempo è poco... ma pian piano spero di recuperare quelli che mi interessano :) Cime tempestose sono proprio curiosa di iniziarlo!

      Elimina
  21. Adoro quella citazione di Calvino! <3 Non vedo l'ora che tu legga "via col vento" :D Per "Cime tempestose" sono davvero curiosa di sapere che ne pensi perché come sai a differenza della maggior parte delle persone io non l'ho per niente apprezzato :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Via col vento" mi stava piacendo, peccato averlo interrotto. Eh mi ricordavo che "Cime tempestose" non ti aveva particolarmente colpito, vedremo xD

      Elimina
  22. Orgoglio e pregiudizio è tra i miei classici preferiti. Via col vento mai letto e credo che mai lo leggerò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché non ti interessa o c'è qualche altro motivo? :)

      Elimina
  23. Consigliatissimi Orgoglio e Pregiudizio e Via col vento *-*
    Cime tempestose a me invece non è proprio piaciuto! Gli altri non li ho letti, ma dovrò sicuramente recuperarli :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo post è stato utile, stanno saltando fuori più pareri negativi su Cime tempestose di quanti pensassi! xD adesso non mi resta che leggerlo per vedere da qualche parte starò!

      Elimina
  24. Orgoglio e pregiudizio e Il giardino segreto vorrei tanto leggerli anche io! Anna Karenina e Cime tempestose invece li ho letti qualche anno fa: dal primo mi aspettavo decisamente di più mentre il secondo mi è piaciuto molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! Peccato che Anna Karenina non ti abbia colpito particolarmente, a me stava piacendo ma dovrei terminarlo per dare un parere :)

      Elimina
  25. Ciao!
    "Il giardino segreto" l'avevo letto molti anni fa, e mi era piaciuto tanto. Te lo consiglio.

    P.S. mi sono appena iscritta al tuo blog ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, passo a leggere la tua puntata! :D

      Elimina
  26. Ciao Seli!
    "Orgoglio e Pregiudizio" é uno dei miei libri preferiti e anche se all'apparenza può sembrare un tomo noioso, vedrai quanto la penna della Austen sia divertente ed ironica, molto vicina ai giorni nostri come ilarità. Spero tu gli possa dare un'occasione perché te lo consiglio con tutto il cuore.
    "Il giardino segreto" é molto dolce e delicato, penso ti potrebbe piacere molte. È un piccolo libro, non si impiega molto a leggerlo!
    "Cime tempestose" è meraviglioso, anche se a molti non è piaciuto. Io ti do il mio parere, a me è ha intrattenuto piacevolmente.
    "Via col vento" é sulla libreria da una vita, amo il film, ma qualcosa mi blocca sempre.
    "Anna Karenina" letto e amato sia da mia mamma che mia sorella, ma quanto mi inquieta solo a guardarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Diletta, sono molto curiosa di leggere la Austen, infatti ho già in casa diversi suoi lavori, è proprio Orgoglio e pregiudizio che non mi ispira troppo... ma chiaramente lo leggerò per farmene un'idea :) "Il giardino segreto" penso anche io che mi piacerà molto ♥

      Elimina
  27. Ciao Seli, "Anna Karenina" la vorrei leggere anch'io ma mi spaventa la mole e il fatto che possa essere una lettura difficile. "Orgoglio e pregiudizio" devi leggerlo, è bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina! Difficile non credo, o almeno fino a dove ero arrivata io, ovviamente il lessico non è moderno e le pagine sono tante quindi non è la lettura più leggera del mondo, questo sì. Prima o poi vi farò sapere cosa ne penso di "Orgoglio e pregiudizio" :D

      Elimina
  28. Ma...il mio commento che avevo lasciato verso le 11? O.o
    Comunque di questi libri ne ho letti tre: Il giardino segreto, Anna Karenina e Orgoglio e pregiudizio. Mi sono piaciuti tutti, e il Giardino segreto te lo consiglio perché penso potrebbe piacerti. Invece per quanto riguarda Via col vento giace da un po’ nel mio Kobo, ma non credo sarà una lettura prossima. Anche Cime tempestose giace nel mio Kobo da tempo, ma più per un “non si sa mai” che per altro, infatti l’ho iniziato più volte in passato ma non mi ha mai presa. Non credo gli concederò altre possibilità.
    Spero che tristan si riprenda presto. Un bacio a lui. E speriamo che stavolta prenda il commento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia! Non so dove sia sparito il commento, la notifica via mail mi è arrivata e infatti lo avevo letto direttamente dalla posta, non capisco come mai non compaia qui sul blog... sarà mica finito tra lo spam? Controllerò.
      Sono davvero convinta che Il giardino segreto mi piacerà moltissimo, il fatto che me lo confermi non può che farmi felice ♥ anche tenere qualche classico pronto sul Kobo è un buon inizio, chissà che prima o poi non giunga il loro momento :)

      Elimina
  29. Di questi devo recuperare solo Via col Vento che è già nella mia WL, per cui spero di recuperarlo presto! Anna Karenina mi ha annoiata, è stata una lettura abbastanza pesante! Tra queste le mie preferite sono Il giardino segreto e Orgoglio e pregiudizio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede! Mi spiace che Anna Karenina non ti sia piaciuto, quando riuscirò a terminarlo vi farò sapere il mio parere :) Il giardino segreto mi ispira troppo!

      Elimina
  30. Orgoglio e pregiudizio è meravigliosooo. Ecco i cinque classici che vorrei leggere e che mi "vergogno" di non aver ancora letto: Don Chisciotte, Il conte di Montecristo, 1984, La piccola principessa e Anna Karenina anche io. Di questi per ora ho recuperato solo La piccola principessa :).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi gli darò una chance, promesso :P
      "La piccola principessa" l'ho trovato carino e leggero, niente di particolare. Il conte di Montecristo e 1984 è da tanto che vorrei leggerli, ho già in casa una copia di entrambi.

      Elimina
  31. Sapessi quanti classici non ho letto! Cime tempestose, Orgoglio e Pregiudizio e Anna Karenina voglio leggerli,anche se il secondo non convince nemmeno me, però lo leggerò per curiosità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei in buona compagnia Giusy non temere, anche io ho moltissime lacune da colmare! Allora speriamo che Orgoglio e pregiudizio si riveli per entrambe una bella sorpresa :D

      Elimina
  32. Non ne ho letto nemmeno uno!!!
    Povera me in tema di classici sto a zero se non contiamo i classici per ragazzi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cry! Anche io ne ho letti davvero pochi, ma c'è sempre tempo per rimediare :)

      Elimina
  33. Ciao!! Sono d'accordissimo con il tuo discorso, non dobbiamo vergognarci di niente. Ognuno ha un proprio tempo e se non arriverà mai il momento per alcune storie, ce ne faremo una ragione. Sulla faccia della terra esistono miliardi e miliardi di libri, per leggerli tutti non basterebbero secoli quindi è bello saper scegliere le letture più affini a noi! Orgoglio e pregiudizio è il mio libro preferito e, secondo i commenti, anche quello di altre ragazze ma, secondo me, fai bene a leggerlo per avere un'opinione personale ma, se senti che non è ancora il suo momento, allora aspetta ancora ;) Tra gli altri mi piacerebbe tantissimo recuperare Il giardino segreto e Anna Karenina! Di quest'ultimo ho visto di recente il film e vorrei saperne di più, anche se è un bel mattoncino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gioia! Sono felice di essere riuscita a spiegarmi, criticare i classici è sempre rischioso ma, per quanto mi piacciano, mi da fastidio il modo in cui vengono considerati intoccabili, tutto lì :)
      Orgoglio e pregiudizio, così come tutti gli altri titoli in lista, li leggerò sicuramente prima o poi... sono tutte storie che mi incuriosiscono!

      Elimina
  34. Ciao! Sono una nuova iscritta :)
    Sono completamente d'accordo con te sul discorso dei classici!
    Abbiamo in comune "Orgoglio e Pregiudizio", di cui ho visto il film e questo ha spento un po' il mio interesse verso il libro, ma un giorno vorrei leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Katia! Io il film non sono proprio riuscita a vederlo, ho un odio viscerale per la Knightley quindi è fuori questione. Prima o poi però leggerò il libro :)

      Elimina
  35. Ciao! Finalmente un 5 cose che in cui non mi devo nascondere. Ho letto Orgoglio e pregiudizio, Cime tempestose e Il giardino segreto. A me sono piaciuti tutti e tre, ma probabilmente il più 'leggibile' ai giorni nostri è proprio Il giardino segreto :)

    Kia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il giardino segreto credo sia quello più accessibile dato che è per ragazzi, e come al solito è proprio quello che mi ispira di più :D Grazie di essere passata!

      Elimina
  36. Ciao buon fine settimana. Via col vento e Anna Karenina anch'io li devo ancora leggere. Però tra i libri che hai elencato quello che mi attira di più è Il giardino segreto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Robby, Il giardino segreto penso che sarà davvero una lettura splendida :)

      Elimina
  37. Oh qui i primi tre li ho letti e meritano!

    RispondiElimina
  38. 'Orgognio e pregiusizio' e 'Cime Tempestose' li ho letti l'anno scorso per l'università. Penso che ti ricorderai quante te ne ho dette sul secondo. Odiato. Bocciato al 100%.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha sì mi ricordo, non so proprio cosa aspettarmi ma spero di non odiarlo xD

      Elimina
  39. Devo ammettere che di classici ne ho letti pochi peró Orgoglio e pregiudizio e Cime tempestose si, e mi sono piaciuti entrambi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carola! Ne sono felice, spero di apprezzarli anche io :)

      Elimina
  40. Ciao! Anna Karenina l'ho letto al liceo, mi è piaciuto, ma non eccessivamente. Vorrei rileggerlo per vedere se adesso a distanza di tanti anni potrebbe piacermi.
    Via col Vento è un capitolo negativo per me: il film non mi è piaciuto affatto (zero empatia con i protagonisti, triste il contesto della guerra) , di conseguenza i due volumi che ho a casa rimarranno a lungo nella libreria XD
    Cime Tempestose è stato un nì, ma avevo 16-17 e una propensione smaccata per lo stile della Austen, quindi trovandomi davanti a qualcosa di completamente diverso non potevo reagire diversamente.
    Faccio un grande in bocca al lupo a Tristan per la sua salute a te perchè questo periodaccio passi.
    Un salutone e alla prossima
    Leryn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leryn! È davvero interessante pensare che lo stesso libro può regalarci emozioni così diverse se letto a distanza di tempo :) il film di Via col vento non l'ho mai visto, mi spiace che non ti sia piaciuto!
      Grazie mille, domani ennesimo controllo dal pediatra, in compenso dovrebbe essere l'ultimo giorno di antibiotico, yeee!

      Elimina
  41. Li ho letti tutti tranne il giardino segreto! Ti posso assicurare però che quei quattro che hai citato meritano e non sono noiosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti siano piaciuti, non vedo l'ora di leggerli *O*

      Elimina
  42. Ciao Seli! Anche io nel mio "5 cose che" ho messo Anna Karenina, non l'ho mai letto ma mi ispira un sacco!
    Orgoglio e pregiudizio l'ho letto recentemente e non mi ha fatto impazzire, proprio come temevo, la Austen non fa per me. In compenso Jane Eyre mi è piaciuto tantissimo, ma per ora è l'unico che ho letto delle sorelle Brontë.
    Un abbraccio a te e Tristan, anche i miei due nipotini sono alle prese con un'influenza terribile, speriamo passi presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provo anche io una certa avversione per la Austen, così a pelle, spero di cambiare idea leggendo finalmente qualcosa di suo. Jane Eyre è uno dei miei libri preferiti, lo rileggo di tanto in tanto e lo amo sempre ♥
      Qui abbiamo l'asilo decimato da bronchiti e polmoniti varie, la metà dei bimbi è a casa... speriamo passi presto, non se ne può più!

      Elimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!