sabato 20 gennaio 2018

In My Mailbox #3 - 2018


Buon sabato Lettori! Ieri avevo mille cose da fare ma si è alzato un vento terribile e, come sempre, mi è venuto mal di testa. Spero di recuperare oggi, anche se la voglia è poca. Intanto vi mostro i miei ultimi arrivi partendo da The Fill-In Boyfriend, di Kasie West, comprato in lingua su consiglio di Angelica. Cercavo una lettura super semplice e leggera da affrontare più avanti, quando avrò preso confidenza con l'inglese, e questo sembrava proprio il libro giusto... se vi interessa è stato tradotto da Mondadori con il titolo Principe azzurro per un giorno. Ho poi fatto una cosa che ormai succede di rado: mi sono concessa un acquisto nuovo in libreria! Dall'esterno può sembrare che io compri duemila libri, ma se mi seguite saprete che si tratta sempre di omaggi, regali o scambi, i pochi titoli che acquisto io arrivano sempre dall'usato e una volta ogni tanto mi piace scegliermi un bel titolo nuovo. Appena ho messo piede in libreria ho visto Tutta colpa delle meduse, di Ali Benjamin, ed è stato un colpo di fulmine. La cover è bellissima e avevo già sbirciato la trama online, ma quando l'ho avuto tra le mani ho proprio sentito che mi chiamava e quindi niente, tempo due minuti e la scelta era fatta. Passeggiando tra gli scaffali ho però trovato l'edizione economica de La Profezia di Mezzanotte, di Irena Brignull, che desideravo da moltissimo, e visto il prezzo accessibile me li sono concessa entrambi. Spero davvero che mi piacciano, ho aspettative abbastanza alte!


E voi cosa avete comprato ultimamente?

17 commenti:

  1. "Tutta colpa delle meduse" ha una copertina favolosa: starebbe davvero bene un poster con quella iconografia nella stanza di un bambino!
    Sono curiosa di scoprire di cosa parla il volume.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica! La copertina è davvero splendida, sono d'accordo. Si tratta di un romanzo di formazione di quelli che piacciono a me, tratta dei temi molto delicati :)

      Elimina
  2. A me ispira "la profezia di mezzanotte", ha una copertina molto bella! Aspetto una tua recensione in merito🙂❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La trama è davvero bellina, spero traducano anche i seguiti :)

      Elimina
  3. Tutta colpa delle meduse e La Profezia di Mezzanotte non li avevo mai sentiti nominare, ma concordo con i commenti precedenti per quanto riguarda la bellezza delle cover!
    Il libro della West invece è in wishlist da un po', ma credo che ormai aspetterò l'estate per leggerlo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! La Profezia di Mezzanotte è uscito un paio di anni fa, ho aspettato che facessero l'edizione economica perché le recensioni non sono delle migliori. Tutta colpa delle meduse invece è una pubblicazione recente, risale a pochi mesi fa e non vedo l'ora di iniziarlo *O*

      Elimina
  4. Conosco 'Tutta colpa delle meduse', che mi ispira parecchio!

    RispondiElimina
  5. Ciao Seli!
    Anche io ho La profezia di mezzanotte quindi non vedo l'ora di sapere il tuo parere, spero di riuscire a leggerlo entro fine anno, mi incuriosisce davvero moltissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cry! Io come sempre non so quando lo leggerò, ma sono curiosissima :D

      Elimina
  6. Ciao! Anche io faccio acquisti al tuo stesso modo, quindi usato per la maggiore e ogni tanto un libro nuovo. Gli ultimi acquisti che ho fatto sono stati:
    -"La storia infinita" di Michael Ende (che recensirò domani sul canale, così spiegherò bene come mai ne ho comprata un'edizione nuova anche se ne avevo una bellissima della Longanesi)
    -"Insurgent" e "Allegiant" di Veronica Roth che ho ordinato ma che non sono ancora arrivati. Li volevo in copertina flessibile nell'edizione da €5 ma a quanto pare era stato un lancio breve solo del primo volume perciò mi rassegnerò all'ennesima saga "squilibrata" (per ora sono riuscita ad avere una saga tutta nella stessa edizione solo con Hunger Games, fai te ahah).
    Comunque ottimi acquisti, come sempre, e come sempre dovrò allungare la mia wishlist grazie a te ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è un buon compromesso, all'usato si trovano sempre titoli interessanti, e di tanto in tanto ci togliamo uno sfizio con un acquisto nuovo... non male dai :D "La storia infinita" ho provato a leggerlo un paio di volte da ragazzina ma mi ha sempre annoiato, prima o poi conto di riprovarci. Eh sì, purtroppo l'edizione da 5€ è stata fatta solo per il primo volume della serie, capisco la scocciatura di trovarsi con le saghe spaiate!

      Elimina
    2. La cosa più bella dell'usato (oltre ai prezzi bassissimi!) è soprattutto avere la possibilità di far vivere ancora un libro rendendolo tuo e al tempo stesso di vedere, annusare, toccare ciò che è stato parte del suo precedente possessore.
      E' una cosa che mi affascina tantissimo!
      Anche io avevo lo stesso problema con la storia infinita da piccola, ma credimi ora con un occhio più attento e più esperto me lo sono goduto da pagina 1 a pagina 436 quasi senza interruzioni e ne sono usciti significati davvero interessanti!

      Elimina
  7. Come al solito me li comprerei tutti e tre per le copertine *-*
    Mi sembrano tutti e tre libri che possono entrare nella mia lista dei desideri, se mi capita credo che li prenderò, anche se ho lette recensioni contrastanti su "La profezia di mezzanotte".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho letto qualche parere negativo su "La profezia di mezzanotte", ma è una storia che sento molto vicina a me e quindi ho ceduto alla curiosità, mi chiamava proprio! :)

      Elimina
  8. La Profezia di Mezzanotte mi incuriosisce un sacco *-* quant'è bella la copertina???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cover è davvero meravigliosa! *O*

      Elimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!