martedì 26 luglio 2016

TAG - Vita segreta di una BookBlogger

Buongiorno Lettori! Ieri sera ho deciso che devo assolutamente rimettermi in pari con i Tag, magari pubblicandone un paio al mese, almeno finché non recupero il grosso di quelli in arretrato... e siccome sta mattina mentre voi leggete io sarò dal pediatra, ho pensato di programmarne uno, ovvero il tanto chiacchierato Vita segreta di una BookBlogger, in cui sono stata taggata da Ielenia di Chiacchiere Letterarie e da Jess di The Ink Spells, che naturalmente ringrazio. Questo Tag mi piace perché per una volta, anziché parlare di libri, ci concentriamo sulla gestione sul blog e altre curiosità, quindi cominciamo subito e se non lo avete ancora fatto ritenetevi pure taggati da me!



1. Da quanto tempo sei nella blogosfera?
Ormai sono quasi 6 anni che il mio Antro è online! Quando l'ho creato i blog letterari non erano numerosi come adesso, quindi per me è un piccolo orgoglio vederlo ancora in piedi e attivo come il primo giorno. Più che un passatempo è un diario, un luogo tutto mio in cui mi sento bene.

2. Quando pensi di “ritirarti”?
Sarò banale, ma non è un'opzione a cui penso, e soprattutto non credo di poterlo decidere in anticipo. In questi anni ne sono successe di cose, ho traslocato, mi sono sposata, sono diventata mamma, eppure sono sempre qui a gestire il mio Antro Oscuro, questo dimostra che, nonostante gli impegni, un po' di tempo da dedicare a questa passione lo trovo sempre, a costo di lasciare indietro altre cose. Non sono così matta da immaginarmi a settant'anni a gestire il blog - anche se oh, non si può mai sapere - ma finché ne avrò voglia non abbandonerò questo angolino.

3. Qual è l’aspetto migliore dell’avere un blog?
Ce ne sono moltissimi, primo fra tutti poter condividere e confrontarsi con persone che hanno la mia stessa passione e con cui posso parlare a ruota libera di romanzi che amo. Ho conosciuto tantissime ragazze, sia blogger che lettrici dell'Antro, che con il tempo sono diventate amiche di cui ora non saprei fare a meno. Gestire il blog mi ha anche permesso di conoscere o intervistare autori che amo, o di fare da modella per delle copertine e, ancora, di vedere una mia citazione su una delle mie serie preferite in assoluto... per alcuni giustamente saranno piccolezze, per me sono traguardi.

4. Qual è l’aspetto peggiore dell’avere un blog?
Peggiore è una parola un po' forte, trattandosi di qualcosa che faccio sempre e solo per passione, ma l'aspetto più pesante è sicuramente la costanza che ci vuole per mantenere il blog attivo e aggiornato. Perché diciamocelo, nessuno ci obbliga a preparare un nuovo articolo ogni giorno, ma è bello poter proporre post interessanti in tempi brevi. Il lavoro e il tempo che ci sono dietro ogni singolo articolo è tempo che togliamo a impegni, tempo libero e altri hobby, qualche volta è dura accettare l'idea che non si può fare tutto!

5. Un bookblogger che adori!
Ormai lo sapete che seguo pochi blog, vero? Principalmente perché fatico a trovare persone che hanno gusti simili ai miei e che quindi propongono articoli di mio interesse. In ogni caso, i blog che vado a visitare giornalmente sono Dreaming Wonderland, La biblioteca di Eika, e ovviamente non mi perdo neanche un post di Emozioni di una Musa e Libri di cristallo.

6. Con quale blog ti piacerebbe collaborare?
Preferisco quasi sempre fare le cose per conto mio, ma qualche post o rubrica in collaborazione non fanno mai male! Se devo fare nomi cito naturalmente le donzelle della domanda precedente, ma anche le carinissime Ely del blog Il Regno dei Libri, Sonia di Il Racconto e Cristina del blog Il mondo di Cry.

7. Cosa ne pensi della comunità dei blogger letterari?
Il fatto è che, pur facendone parte e avendo stretto molte amicizie, mi tengo sempre un po' fuori dalla cerchia. In parte perché il mio è sempre stato un blog diverso, sia per grafica che contenuti, ma soprattutto perché leggo e recensisco romanzi molto diversi dalle mie colleghe, e in parte perché come dicevo sopra mi piace starmene per conto mio e fare le cose come piacciono a me. La comunità dei blogger, come qualsiasi altro ambiente, ha pregi e difetti. Si trovano persone adorabili e disponibili, ma c'è anche tanta invidia e concorrenza... se ognuno pensasse al suo angolino invece che guardare chi ha più Follower o chi ricevere più omaggi, vivremmo tutti meglio.

8. Qual è il tuo segreto per avere un blog di successo? 
Non so quando un blog può essere definito di successo - numero di Follower, anni di esperienza, un buon riscontro dai lettori? - ma per quel che riguarda il mio Antro direi l'onestà e la costanza.
La costanza di offrire sempre nuovi post, recensioni e rubriche interessanti, di leggere molto e fare ricerche e migliorare la grafica. E l'onestà, bé, sempre e comunque. Verso noi stessi, leggendo ciò che realmente ci interessa e non solo quello che va di moda, e verso voi Lettore quando si tratta di recensioni. Che poi, anche se alcune blogger sembrano non capirlo, le recensioni false si riconoscono lontano un miglio... io preferisco spiegare perché ho amato un libro, anche se a tutti gli altri non è piaciuto, e demolirne uno anche se tutti lo hanno adorato.


Aspetto i vostri commenti, spero che il Tag vi sia piaciuto!

19 commenti:

  1. Buongiorno :-) Il Tag è molto carino, in realtà ne ho visti sempre di molto carini sul tuo blog! Io mi sono affacciata a questo mondo da pochissimo, ma ho riscontrato molte cose uguali al mio pensiero nelle tue risposte, e non è per fare adulazione o altro. Credo che se una persona decide di creare un proprio spazio e farlo in questo modo non abbia bisogno di vedere quanti iscritti o quanti omaggi si ricevono perché altrimenti non è più il TUO spazio, ma solamente una corsa all'oggetto o a qualcosa che in breve ti farà pesare il fatto di avergli dato uno spazio. Anche perché, come hai detto tu, realizzare un blog non è che sia una cosa facile come sembra quando ti limiti a leggerlo!! Per quanto mi riguarda ho deciso di creare il mio piccolo angolo perché mi fa stare bene farlo, indipendentemente da chi leggerà o meno quello che scrivo. Non sto dietro alle uscite e pubblico recensioni (o meglio mio opinioni personali) su quanto leggo per il mio piacere. Poi ovviamente fa piacere quando ci sono dei riscontri :-) Sicuramente la lealtà nei propri confronti e in quelli del potenziale lettore sono un elemento basilare anche perché non avrebbe alcun senso mentire se un libro non ti è piaciuto! Scusa se sono stata così prolissa ma volevo apprezzare quello che hai scritto perché, come ho detto, rispecchia anche il mio pensiero :-) Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mikla! Intanto grazie per le belle parole, sono sempre felice di sapere che la pensate come me, visto che spesso sono la pecora nera del gruppo :) che tu abbia aperto il tuo angolino (a cui mi sono appena iscritta) per passione, ti fa onore. Non ti dico quante mail ricevo ogni giorno da ragazze che mi chiedono se aprendo un blog riceverebbero libri gratis... per fortuna abbiamo anche neo blogger come te! ♥

      Elimina
    2. Ti ringrazio tantissimo di esserti iscritta :-D sono felicissima di accoglierti nel mio "Angolo"!!! Quelle ragazze sono proprio quello di cui ti parlavo, persone che non lo fanno per una loro passione ma per la corsa all'oggetto! Il mondo è bello perché vario, si dice, e io sono contenta di fare qualcosa senza sentire il peso dell'obbligo!!

      Elimina
    3. Passerò poi con più calma a leggere e commentare qualche post! ♥

      Elimina
  2. Sulle comunità di blogger la penso esattamente come te!
    P.S. Ho risposto anche io qui: http://www.flavoriauniverse.com/vita-segreta-tag/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che bene o male è un pensiero che condividono in molti... passo a leggere! :)

      Elimina
  3. Ciao Seli <3 mi trovi daccordo con tutte le risposte che hai dato soprattutto per quanto riguarda il lato peggiore di blogger perchè alcune volte prevale il voler raggiungere il successo a tutti i costi sulla passione cosa che, secondo me, è alla base della creazione di un blog. La costanza è sicuramente un elemento chiave per andare avanti e non sempre è facile trovare nuove idee e post da proporre ogni giorno, in tutti i casi ci tengo a dirti che la tua diversità è un punto di forza e non una debolezza come potrebbe pensare qualcuno perchè è ciò che ti rimane quando chiudi la pagina web rispetto a quanti omaggi ricevi ogni mese.
    ps sono contenta che volta passi dal blog.
    Un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello trovarti qui Stefy! ♥ ormai aprire un blog letterario è diventato una moda... e non c'è niente di male se l'intenzione è quella di gestirlo per passione e divertimento, cosa purtroppo rara. Grazie per le dolci parole, come sempre!

      Elimina
  4. Mi segno questo tag anche se io sono UN bookblogger ma penso di fare lo stesso :)
    ho qualche tag in cui nominarti quindi aspettati qualche altra novità in questi gironi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente l'invito è esteso a chiunque abbia un blog, parlo spesso al femminile perché di maschietti qui nell'Antro siete in pochi :) aspetto i Tag allora!

      Elimina
  5. Rowan buondì ❤️❤️ Innanzitutto per me e il mio blog sarebbe un vero piacere collaborare per un bel progetto quasi quasi ci inizio a pensare ^_^ e poi wow, ogni tua risposta la condivido al 100% e si il tuo Antro rispecchia esattamente te ed il tuo cuore, e' davvero magico e si, costanza ed onesta' sono davvero ingredienti importantissimi e qui si vede eccome che ci metti davvero tutta te stessa! In una parola? Anzi due! SEI GRANDE! ❤️^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao Ely! Felicissima che ti ritrovi nelle mie risposte e grazie per le belle parole, sono felicissima di sapere alcuni di voi riescono vedere al di là dello schermo e scovare in ogni post qualcosa di me ♥

      Elimina
  6. Anche io qualche tempo fa ho fatto questo tag! Le tue risposte mi piacciono tanto, le condivido tutte! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alisya! Passerò a leggere le tue risposte allora :)

      Elimina
  7. Carissima Seli, ti ringrazio di avermi citato per una collaborazione, sai che mi farebbe davvero piacere collaborare con te e sai anche quanto ammiro il tuo lavoro, il tuo blog è il mio preferito in assoluto per cui sarebbe un onore :-)
    Sono contenta che la nostra passione per la lettura ci abbia messo l'una sulla strada dell'altra anche se non ci siamo mai incontrate dal vivo.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci mancherebbe Cry! Molte colleghe seguono per lo più blog famosi, a me piacciono quasi sempre quelli sconosciuti e piccoli ♥ se usato con un po' di sale in zucca internet è una cosa magnifica!

      Elimina
    2. Sono d'accordo con te cara Seli :-)

      Elimina
  8. Adoro le tue risposte e personalmente sono felicissima di sapere che non hai in programma di chiudere perché sei una delle poche blogger che seguo assiduamente e con cui amo confrontarmi!

    RispondiElimina
  9. Ciao Rowan concordo assolutamente, l'impegno costante è il prezzo dell'avere un blog, purtroppo non sempre si ha il tempo per poter gestirlo come si vorrebbe! A presto!

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!