lunedì 18 agosto 2014

Recommendation Monday - Consiglia un libro da spiaggia

Recommendation Monday è una rubrica settimanale nata sul blog Una fragola al giorno. Ogni lunedì posterò un consiglio letterario in risposta a un tema che varia di settimana in settimana.

Il tema di questa settimana è:
CONSIGLIA UN LIBRO DA SPIAGGIA
(la tipica lettura che si fa al mare per dire,
anche se magari voi in spiaggia vi portate la Divina Commedia)

In spiaggia non ci vado, ma di tipiche letture da ombrellone ne ho.. tendo a comprare romanzi leggeri per i periodi in cui non ho voglia di imbarcarmi in cose troppo complesse, ma va sempre a finire che non li leggo, anche se l'intenzione c'è. Uno dei pochi romanzi rosa (non sono ferrata, ma credo che il genere sia quello) che ho letto e apprezzato è In verità è meglio mentire, della bravissima e ironica Kerstin Gier, già autrice della Trilogia delle Gemme della Trilogia dei Sogni. Ho trovato qualche pecca nel romanzo, come ad esempio il fatto che, sebbene la storia non sia confusionaria, alcune volte sembra non seguire una trama vera e propria. Al di là di questo è stata una perfetta lettura estiva, tant'è che nella recensione lo avevo consigliato da leggere in spiaggia, accompagnato da un bel cappuccino freddo. Divertente e leggero, simpatico e non troppo lungo, penso che questo libro autoconclusivo della Gier sia di ottima compagnia per i pomeriggi passati al mare.

Simpatica, interessante, intelligente... troppo intellingente.
Riuscirà a trovare l'uomo che la perdonerà per questo?

Titolo: In verità è meglio mentire
Autore: Kerstin Gier
Prezzo: 12,90 €
Pagine: 217
Pubblicazione: 2012
Editore: Corbaccio             




Trama: 158 di quoziente intellettivo, plurilaureata, brava musicista, una maga con i numeri, carina, un po’ freak e vedova a nemmeno trent’anni: Carolin trova che la sua vita sia decisamente complicata e che la sua intelligenza rappresenti più che altro un impiccio nella ricerca della felicità. Ha abbandonato il fidanzato Leo per il padre di lui, Karl, uomo ben più affascinante e in grado di apprezzare le sue qualità. Ma dopo cinque anni Karl muore improvvisamente lasciandola in un mare di guai, primi fra tutti una favolosa eredità di cui Carolin non sospettava l’esistenza, e un esercito di parenti infuriati che la rivendicano. Fra psicoterapeute incapaci, farmacisti sospettosi e avvocati minacciosi, Carolin cerca di superare il suo dolore, cavarsi fuori dai guai, e , perché no?!, trovare l’uomo giusto per lei, a cui non importi se è «troppo» intelligente…

Mi raccomando, fatemi sapere se questa puntata vi piace,
e cosa ne pensate del libro che ho scelto ^^
Uno stregabbraccio, Rowan!

8 commenti:

  1. Di Kerstin Gier ho in Wishlist le due trilogie e mi sa che aggiungo anche questo e chissà magari lo leggerò in spiaggia bevendo un cappuccino freddo,l'idea mi piace^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo leggi fammi sapere come lo trovi! ^^ anche il prezzo non è male, considerando che è in copertina rigida :)

      Elimina
  2. Sembrerà assurdo, ma io al mare mi porterei un bestione di 21894y93856198 pagine ahahha
    Però, per una lettura tranquilla e leggera sceglierei 'Miracolo in una notte d'inverno'. Ancora più assurdo, visto che è ambientato a Natale, ma almeno si sta freschi ahhha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso sia assurdo Ile, anzi, se durante l'anno si studia o si lavora, trovo quasi normale che un lettore appassionato approfitti delle vacanze per dedicarsi finalmente alla lettura sfrenata xD come ho già detto nella scorsa puntata (mi pare), io non lavorando non scelgo le mie letture in base alla stagione o alle vacanze.. se mi capita di andare via mi porto semplicemente il libro che ho in lettura ^^
      "Miracolo in una notte d'inverno" ce l'ho in WL da un sacco!

      Elimina
  3. Sembra carino, ne avevo sentito parlare, ma non l'avevo mai preso in considerazione.. Però ho adorato la Gier nella trilogia delle Gemme! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il genere è completamente diverso dalla Trilogia delle Gemme, ovviamente, ma se quella ti è piaciuta penso che apprezzerai anche questo, lo stile della Gier è inconfondibile! ^^

      Elimina
  4. E' carinissimo, l'ho letto l'estate scorsa! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che sia piaciuto anche a te! :D

      Elimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!