martedì 15 gennaio 2019

Novità in Libreria - Gennaio 2019

Buon martedì Lettori, come state? Ieri volevo pubblicare la recensione di Maze Runner - La fuga, ma ancora una volta ho dovuto rimandare, spero di riuscire a programmarla per domani. Intanto però, dato che il periodo natalizio è finito e le CE sono tornate a lavorare a pieno ritmo riempiendo le librerie di nuovi e interessanti titoli, direi che posso tenervi compagnia con una bella carrellata di storie che potete trovare sugli scaffali questo mese. Curiosi? Io ho già messo in WL diversi libri!


Iniziamo da DeA, che ci propone Se i pesci guardassero le stelle, di Luca Ammirati, un romanzo che parla di desideri e del coraggio di seguire e realizzare i propri sogni. Io non amo molto gli autori italiani, ma la trama sembra incantevole! Mi incuriosisce anche La ragazza che amava Audrey Hepburn, che si presenta come una storia d'amore e di perdita, toccante al punto giusto e con una bellissima copertina. A sorpresa ho messo in WL anche Un cuore tuo malgrado, di Piero Sorrentino, che affronta come tematica i sensi di colpa grazie ad una trama davvero originale. E infine La vita in più, di Fabio Rizzoli, la storia vera di un uomo che è riuscito a trasformare un tragico evento in una rinascita. Tutte trame intense e degne di nota direi, a voi ispirano?


Sempre per Mondadori esce La chimica degli opposti, di Randa Abdel-Fattah, uno YA dalla trama interessante, ma che per il momento non prenderò, magari aspetto di leggerne qualche parere online perché non sono convintissima. Al contrario, nonostante io non sia una grande fan di Newton ultimamente, mi interessa moltissimo Un milione di volte buonanotte, di Kristina McBride, YA/Mistery Romance autoconclusivo che sembra davvero originale, spero di trovare una storia valida e non il solito romanzetto frivolo. Anche Il mio nome è Venus Black, di Heather Lloyd mi ha colpito molto, si parla di una ragazzina destinata a scontare una pena in un carcere minorile, da non perdere! Più leggero, ma altrettanto carino, esce per Garzanti La vita inizia quando trovi il libro giusto, di Ali Berg e Michelle Kalus. In genere i libri che parlano di libri mi deludono sempre, ma non riesco a non dargli una possibilità, soprattutto se si presentano con una copertina così adorabile!


Ed eccoci arrivati alla mia carrellata preferita! Iniziamo con Bird Box, di Josh Malerman, che io ho conosciuto solo grazie al film su Netflix, e che ho apprezzato. Il romanzo non è recentissimo, ma esce in questa nuova edizione per Piemme e prima o poi lo recupererò sicuramente. Molti di voi lo aspettavano, molti altri sono già corsi a comprarlo: finalmente Gli scomparsi di Chiardiluna è arrivato in libreria! Non poteva mancare un bel Fantasy per ragazzi, che comprerò sicuramente, si tratta de La casa che mi porta via, di Sophie Anderson, che prende spunto dalla fiaba di Baba Jaga, la strega russa dai denti di ferro che mi ha sempre affascinata da bambina. E avete visto che copertina splendida? Non è uguale all'originale, ma trovo che Rizzoli abbia fatto un lavoro ottimo! Concludiamo con La forchetta, la strega e il drago, di Christopher Paolini, raccolta di racconti imperdibile per i fan della saga di Eragon e Saphira! A voi era piaciuta? Io devo ancora terminarla!

Cosa ne pensate di queste nuove uscite,
c'è qualcosa che vorreste leggere?

14 commenti:

  1. Tutte queste uscite tra cui Gli scomparsi di Chiardiluna, di cui le prime recensioni sembrano tutte entusiaste, mi ricordano che Fidanzati dell'inverno è li sugli scaffali che mi fissa pronto per essere letto XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irene! Anche io ho il primo volume da leggere in effetti xD

      Elimina
  2. Ciao seli, sembrano tutte letture interessanti!
    Quello che finisce di sicuro nella mia Wl è Bird box. Il film mi è piaciuto davvero molto e di sicuro il libro sarà stupendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film è piaciuto anche a me, speriamo che il libro sia altrettanto interessante!

      Elimina
  3. che titoli interessanti non ne avevo adocchiato nessuno tranne Gli scomparsi di Chiardiluna!XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non stento a crederci, con tutti i titoli che escono è impossibile star dietro a tutto xD

      Elimina
  4. Wow! Ma quanta bella roba che arriva sto mese!!
    Non vedo l'ora di andare in libreria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me come al solito niente acquisti a prezzo pieno, aspetterò di trovarli all'usato o scontati, più avanti :P Fammi poi sapere se comprerai qualcosa!

      Elimina
  5. Ciao Seli! Ci sono molte uscite che mi interessano, soprattutto Gli scomparsi di Chiardiluna, ma aspetterò qualche tempo per acquistarli =)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ella! Anche io aspetterò un pochino, ma intanto li metto in WL ♥

      Elimina
  6. Ciao Seli!
    Ho scoperto qualche giorno fa, casualmente, dell’uscita del libro di Christpher Paolini, e credo che da buona fan di Eragon lo recupererò, con buona pace del mio proposito di non comprare libri per un po’😂. Fra le uscite da te citate una è già in mio possesso anche se non è ancora uscita, ed è la mia lettura in corso. Non voglio dirti qual’é, ma spero di postarne la recensione il giorno dell’uscita 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia! Anche io sono una fan di Eragon e prima o poi questa raccolta di racconti la prenderò, ma non ti nascondo che mi sa un po' di semplice marketing. Staremo a vedere. Penso di sapere qual è il libro che stai leggendo, ma verrò a sbirciare le tue prossimi recensioni per vedere se ci ho azzeccato :D

      Elimina
  7. La saga dell'Attraversaspeccchi mi chiama da un bel po', ma credo che aspetterà ancora un po', vorrei prima smaltire alcune saghe e libri che aspettano da anni! XD Però ammetto che La casa che mi porta via è un piccolo gioiello che non posso non recuperare! 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la serie della Dabos anche io non ho fretta. La casa che mi porta via sembra adorabile ed è autoconclusivo, domani faccio un salto in libreria, se lo trovo verrà a casa con me xD

      Elimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!