domenica 13 novembre 2011

Anteprima "Moon Light"

Il 15 novembre torna in liberia Cyn Balog, autrice di Fairy Love, con un nuovissimo ed autoconclusivo romanzo Young Adult:

Moon light 

Può l'amore essere più forte
del potere delle stelle?

Titolo: Moon light
Titolo originale: Starstruck
Autore: Cyn Balog
Prezzo: 17,00 euro
Pagine: 264
Data di pubblicazione: 15 novembre 2011
Editore: Mondadori (collana: I grandi)

Trama:
"Gwendolin vive su un’isoletta del New Jersey con la sua famiglia tutta al femminile. Aiuta la mamma a gestire una piccola panetteria, e non sa resistere al profumo di una ciambellina. Ma con i suoi chili di troppo si sente insicura e pressoché invisibile ai suoi compagni di liceo. Fino a quando Wish, il ragazzo con cui ha una relazione a distanza fatta di mail e chat, torna dalla California. Trasformato in un vero schianto! Ma come ha fatto? E come spiegare la sua strana inquietudine quando piove e i bagni di luce notturna sulla spiaggia? Secondo Chris, il nuovo aiuto della panetteria, Wish fa parte dei Luminati, una setta che domina gli elementi naturali attraverso le stelle. Gwendolin non vuole crederci, ma quando la sua isola sta per essere annientata da una tempesta senza precedenti, capisce che è il momento di affrontare Wish e il mistero che lo avvolge. Prima che tutto il suo mondo finisca in fondo al mare."

L'autrice:
Quando gli altri bambini scorrazzavano al sole in giardino, Cyn Balog già preferiva star chiusa nella sua camera a scrivere. Poi ha dato retta a chi le diceva che scrivere non è una vera professione e si è laureata in Business alla Rutgers University, ma alla fine non ha saputo resistere al richiamo dei libri. Anche se ha ancora il New Jersey nel cuore, ora vive ad Allentown, in Pennsylvania, con il marito e le figlie, e non ha più smesso di scrivere. Con Mondadori ha già pubblicato Fairy love.


Vi ispira? Io aspetterò prima di leggere Fairy Love, visto che attende sul mio comodino da mooolto tempo, così da capire se lo stile dell'autrice mi piace.. anche se, devo ammetterlo, il fatto che sia autoconclusivo lo rende assai interessante ;D

Nessun commento:

Posta un commento

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!