lunedì 26 febbraio 2018

7 Cartoni che NON mi sono piaciuti

Buongiorno Lettori e buon lunedì! Come state, nevica anche da voi? Oggi iniziamo la settimana con un post a cui tengo molto perché si tratta di una collaborazione con la simpaticissima Sonia del blog Un mondo di libri. Tempo fa ci siamo ritrovate a parlare di cartoni animati che non ci erano piaciuti, e in un batter d'occhio è nata l'idea di questo post, in cui vi parleremo appunto dei cartoni che per un motivo o per l'altro non abbiamo apprezzato. Inizialmente avevamo pensato entrambe ai Classici Disney, ma poi abbiamo preferito tenere in considerazione anche i film d'animazione di Pixar e DreamWorks. Ma bando alle ciance, vi lascio subito ai titoli che ho scelto io e ovviamente vi invito a passare da Sonia per scoprire quali sono i cartoni che non le sono piaciuti!


(1940) Pinocchio: inizio con uno dei classici Disney più amati, lo so, ma io questo cartone non l'ho mai sopportato neanche da bambina. Lo trovo brutto e inquietante, il fatto che io detesti Pinocchio in ogni sua forma non è di aiuto. E sì, ho letto sia il romanzo di Collodi che una versione per ragazzi e ne ho anche ascoltato l'audiolibro ma trovo il protagonista fastidioso come pochi altri... per me è NO!

(1941) Dumbo: probabilmente passerò per un mostro, ma anche questo tenerissimo e sfortunato elefantino finisce subito nella lista dei cartoni che non mi piacciono. Ammetto di non rivederlo da tantissimi anni, ho una collezione vastissima di cartoni Disney, ma questo non credo lo comprerò mai, ne ho un ricordo bruttissimo e credo che rivederlo adesso non cambierebbe il mio parere.

(1967) Il libro della giungla: cos'ho contro questo cartone non lo so nemmeno io, ma l'ho sempre detestato. Non nutro una grande passione per Mowgli né tanto meno per l'India - e le scimmie mi inquietano - ma questa pellicola proprio non la tollero. Ho provato a riguardarlo di recente insieme al mio bimbo e purtroppo la mia opinione è sempre la stessa, lo trovo semplicemente fastidioso.

(1998) Pocahontas II - Viaggio nel nuovo mondo: si potrebbe scrivere un saggio sul perché questo sequel non dovrebbe neanche esistere, ma forse è meglio se non apriamo neanche il discorso. C'è da dire che Pocahontas è il mio Classico Disney preferito in assoluto e il seguito è semplicemente terrificante, a livello di grafica lo trovo pessimo, per non parlare del personaggio di Pocahontas che viene stravolto e di quel bietolone di John Rolfe - ma chi sei, chi ti si fila? Sciò! - non mi importa se nella realtà i due si sono si sono sposati, per me Pocahontas II non esiste, punto e basta.



(2013) Frozen: ammetto di aver iniziato a tollerare questo film d'animazione da quando Tristan ha cominciato a guardarlo spesso, ma non riesco proprio ad apprezzarlo. Fin dalla prima visione ho trovato il doppiaggio pessimo e fastidioso, senza contare che odio, ODIO, Olaf e i Troll. A darmi sui nervi è anche tutto il merchandising dedicato a Elsa e Anna e il fatto che in molti lo definiscano un cartone innovativo per i temi trattati, quando argomenti simili erano già stati proposti in diverse pellicole precedenti. Graficamente è splendido e sì, quando parte Let It Go non riesco a trattenermi dal cantare, ma al di là di questo nutro un profondo fastidio verso questo cartone amatissimo.

(2015) Home - A casa: grande avversione anche verso questa pellicola un po' meno conosciuta, tratta da un libro per ragazzi di Adam Rex. Ad incuriosirmi erano state soprattutto le voci originali dei protagonisti - come resistere a Jim Parsons e Rihanna? - ma ne sono rimasta delusissima. Anche in questo caso ho trovato fastidioso il doppiaggio italiano, che fa sembrare i personaggi sciocchi. La storia non è tremenda ma non mi colpito particolarmente... ho il DVD ma dubito che lo rivedrò.

(2015) Il viaggio di Arlo: altro cartone passato inosservato, e sinceramente preferisco così. Premessa: non mi piacciono i dinosauri e i protagonisti tontoloni, e tanto sarebbe bastato a farmi odiare Arlo. Oltre a questo, l'ho trovato inutilmente tragico. Di solito approvo l'inserimento di tematiche difficili, ma in questo caso l'ho trovata semplicemente una mossa per commuovere gli spettatori, inutile ai fini della trama. Non l'ho trovato emozionante né divertente e, se nel caso di altre pellicole che non ho apprezzato capisco il perché siano state accolte positivamente dagli altri, in questo caso per me è una bocciatura totale, lo trovo un cartone forzato che non ha motivo di esistere.

Vi ricordo che sul blog di Sonia potrete trovare le sue risposte!
A voi questi cartoni piacciono? E quali sono quelli che non apprezzate?

34 commenti:

  1. Tra quelli disney direi che il peggiore è proprio Pocahontas 2. Terribile. Ma anche gli altri sono d'accordo con te. A me non piace moltissimo nemmeno Bambi. Gli altri tre della pixar non li ho visti quindi non so dirti.
    Il mio preferito in assoluto dei cartoni disney rimarrà sempre Il re Leone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bambi non lo riguardo da anni, troppo triste... ma se non fosse che il cervo è il mio animale preferito probabilmente avrebbe fatto parte di questa lista xD Il Re leone mi piace molto - adoro Scar! - ma non è mai stato uno dei miei preferitissimi, sono più affezionata a quelli che sono usciti subito dopo (Hercules, Mulan e Tarzan) ♥

      Elimina
  2. Ma no mi hai bocciato Dumbo ç_ç mi trovi d'accordo solo su Pocahontas 2 che non valeva la pena creare e Il viaggio di Arlo che per me è stato un no sense. Home a casa non lo conosco e ammetto che non mi ispira neanche, tutto il resto io l'ho adorato! Bellissima idea, brave ragazze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Dumbo non posso dare un'opinione lucida perché non lo vedo da 20 anni ma il ricordo che mi è rimasto è tremendo e non ci tengo a dargli un'altra chance ç_ç non sono l'unica a pensare che Arlo non abbia senso allora, bene!

      Elimina
  3. Ehilà Seli, abbiamo un film in comune che non ci piace 😜 Veramente sarebbero tre i film in comune che non ci piacciono, ma ieri mentre sistemavo il post, ne ho eliminati due ( Dumbo e Moglwi) per inserirne altri, a me decisamente più fastidiosi 🤣 Mi dispiace che non ti piaccia Frozen che io invece apprezzo, ma come dico nel mio post, i gusti sono gusti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh che bello, mi fa piacere che ne abbiamo qualcuno in comune! Frozen bene o male ho finito per tollerarlo ma non è decisamente uno dei miei preferiti xD passo a vedere quali hai scelto tu, sono proprio curiosa!

      Elimina
  4. Adoro Pinocchio, Il libro della giungla, Pocahontas 2 e Frozen!
    Dumbo mi ha sempre lasciato una tristezza nel cuore impenetrabile e non riesco a guardarlo, mi mette molta ansia, invece per quanto riguarda Home e il viaggio di Arlo purtroppo non li conosco :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per i Classici più datati e Frozen capisco, ma Pocahontas 2 per me dovrebbe essere eliminato dalla faccia della terra xD Dumbo è davvero triste, non credo lo riguarderò mai ç_ç

      Elimina
  5. Concordo per Pinocchio, mai mai MAI sopportato! Di Dumbo ho ricordi nebulosi, dovrei rivederlo ora con occhi adulti per dare un giudizio, però ricordo che ha parti molto inquietanti ed altre estremamente tristi. So che Tim Burton ne sta preparando il live action, quello sono curiosa di vederlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che Pinocchio viene spesso definito un personaggio modello perché, pur essendo birichino, matura molto... io questo insegnamento non l'ho mai visto in realtà, non mi sembra che tragga qualche lezione da tutto quello che gli succede anzi, l'ho sempre trovata una figura negativa. Boh! In genere adoro Burton, ma l'idea di un live action su Dumbo non mi esalta più di tanto... aspetterò di vedere il trailer per capirci qualcosa di più xD

      Elimina
  6. Vogliamo parlare di Mulan 2?
    Una delle cose più oscene che abbia mai visto, per non parlare del fatto che mi hanno totalmente stravolto il mio adorato Mushu.
    Quando ho saputo che avevano fatto anche il terzo mi sono rifiutata a prescindere - per me di Mulan esiste solo l'originale.
    Pinocchio io non riesco a guardarlo, ancora adesso a quasi 29 anni mi fa ancora paura la scena di Lucignolo che diventa asino. >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che Mulan 2 nella sua bruttezza lo trovo innocuo, nel senso, l'ho visto due volte e l'ho immediatamente rimosso dalla memoria, per me non esiste neanche xD ma non l'ho trovato fastidioso come il secondo di Pocahontas ecco. Non sapevo neanche che ne avessero fatto un terzo, aiuto! Stessa cosa per Pinocchio, ho dei ricordi terribili, non credo lo rivedrò mai ç_ç

      Elimina
  7. Ciao Seli, inizio col dire che conosco solo i primi tre film Disney citati! Ad esempio non avevo la più pallida idea che esistesse un sequel di Pocahontas. La mia ignoranza non ha fine. o_O
    Condivido il parere su Il libro della Giungla, che non mi ha mai entusiasmato e mi sento di aggiungerci anche Bambi, anche se non so spiegare bene il perché.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Male male, ci vuole un bel ripasso di cartoni animati allora! :D per il secondo di Pocahontas non ti sei persa nulla anzi, salvati tu che puoi. Bambi non lo vedo da tantissimo, non era uno dei miei preferiti da bambina e non credo lo sarebbe adesso, anche perché - come tutti i Classici Disney di quel periodo - è davvero cupo... non l'ho messo in lista perché amo i cervi, non è una buona motivazione ma evidentemente c'erano pellicole più brutte di cui parlare in questo post xD

      Elimina
  8. Concordo sul fatto che Pinocchio sia inquietante in ogni sua forma. Mi da i brividi vedere anche solo un burattino in giro.
    Dumbo è carino come film, dai. Anche se certo ce ne sono di più belli (e la scena dei clown, elefanti e bolle è da incubi).
    Frozen a me non dispiace però concordo che abbiano esagerato con il merchandise xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che più o meno tutte troviamo inquietante Pinocchio, la cosa mi rincuora! Dumbo dovrei rivederlo per poterne dare un parere serio, ma non ne ho il coraggio, ho dei ricordi troppo brutti ç_ç Frozen è un discorso particolare, tralasciando il doppiaggio che trovo agghiacciante mi rendo conto che non è un brutto cartone, ma non riesco proprio ad apprezzarlo.

      Elimina
  9. Non riesco ancora a spiegarmi l'inutilità del sequel di Pocahontas.
    Non è brutto, di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potrei essere più d'accordo. Sono trascorsi 20 anni e ancora mi chiedo a chi sia venuta in mente l'assurda idea di produrlo. Mistero!

      Elimina
  10. Ciao Seli^_^..Su Pocahontas 2 sono assolutamente d'accordo non ho mai amato questo sequel mai apprezzato..visto una volta e direi che basta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho fatto l'errore di riguardarlo poco tempo fa, orrore! Ho ceduto giusto perché ho trovato il blu-ray a 4€ tra le offerte e mi sono detta che in fondo è sempre un Disney, a quel prezzo valeva la pena averlo in casa... adesso ritiro tutto xD

      Elimina
  11. Dei cartoni che hai nominato ho visto solo Pinocchio, Frozen e Dumbo - purtroppo la mia cultura in materia è veramente limitata. Se i primi due mi sono piaciuti abbastanza, per quanto riguarda Dumbo mi trovo d'accordo con te: già non lo ricordavo con piacere, e quando ho avuto occasione di riguardarlo poco tempo fa ho confermato la mia opinione😕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! Mi rendo conto che non è una passione per tutti, ma ci sono dei piccoli gioielli ♥ a questo punto penso che Dumbo non lo riguarderò neanche in futuro, troppa ansia!

      Elimina
  12. Io non posso guardare Dumbo perchè rischio l attacco di panico in alcune scene, mi manca proprio il fiato. Poi dopo aver visto alcuni documentari su come vengono trattati veramente gli animali nel circo non ce la posso fare, amo troppo gli animali 😔

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna di Dumbo non ricordo molto, i circhi mi mettono un'ansia tremenda, se in più viene mostrato come vengono trattati gli animali non posso farcela :( ♥

      Elimina
  13. Menomale visito il tuo blog, complimenti mi piace molto. Mi trovo in forte contrasto con Frozen, dato che l'ho amato, si Olaf l'ho trovato pure io molto antipatico, Però boh mi è piaciuto molto, alla fine sono gusti.
    Complimenti ancora per il blog, ps. sono Lostibooklandz su instagrma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che il blog ti piaccia, grazie mille! Frozen capisco perché piace, io purtroppo sono rimasta delusissima dalla prima visione per via del doppiaggio, riguardandolo in lingua l'ho apprezzato di più ma ormai me lo ero rovinato e tutto il merchandising che gli hanno dedicato non ha aiutato xD

      Elimina
  14. Ciao Seli!
    Bellissimo questo post, di grande ispirazione per chi ama il mondo Disney.
    Anche io fra gli odiati inserisco Il libro della giungla perché non mi ha mai dato alcuna emozione. Su Pocahontas II sono d'accordo con te, non era nemmeno da fare, era bellissimo il primo ma creandogli un seguito hanno rovinato la storia.
    Dumbo non mi ha mai fatto ne caldo ne freddo, all'inizio mi fa tenerezza ma poi la storia non mi prende.
    Magari prima o poi lo faccio anche io un post simile, mi piace troppo l'idea.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando dico che non mi piace Il libro della giungla rimangono tutti sorpresi, mi fa piacere sapere di non essere l'unica :P se riproponi anche tu il post avvisami che passo volentieri a leggerlo!

      Elimina
    2. Non appena lo pubblicherò ti faccio sapere ;)

      Elimina
  15. Pinocchio non l'ho mai sopportato nemmeno io, ma per motivi opposti: ho sempre adorato il libro di Collodi, e il film è troppo diverso (Mangiafuoco cattivo D: )
    Per gli altri, a parte Dumbo e Il libro della giungla che da piccola apprezzavo (ma sono decenni che non li rivedi), sono d'accordo.
    Pocahontas II sulla fiducia: i sequel della Disney 9 volte su 10 non hanno motivo di esistere. Tranne i primi dieci minuti de La Sirenetta 3, perché la morte della madre di Ariel è una delle cose più involontariamente comiche che abbia mai visto.
    Con Frozen all'inizio ero neutra, ma alla fine me l'hanno fatto odiare... soprattutto dopo il "corto" prima di Coco (≖_≖ )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il terzo della Sirenetta non l'ho mai visto, il secondo però stranamente mi è piaciuto xD ecco sì, dopo la delusione iniziale di Frozen avrei optato anche io per l'apatia, ma ci ha pensato il mercato a farmelo odiare definitivamente ç_ç

      Elimina
  16. Passione per i film d'animazione? Pocahontas alias Spirito Guida? I'm Here!
    Inutile enunciare lo stesso tuo parere per "Home", "Frozen" e "Pocahontas 2", quanto agli altri invece ti suggerisco di fare quello che ho fatto io.
    Prova a guardarli concentrandoti sugli aspetti tecnici del film (fotografia, scenografia, colonna sonora...) e sugli aspetti moralistici del film stesso, a come sono modificati nella resa cinematografica rispetto ai libri e a quali insegnamenti hanno voluto trasmettere i registi.
    Scoprirai che almeno uno degli altri film è perfettamente godibile!
    Facendo così io ho rivalutato tantissimo "Pinocchio" per esempio :)
    Per quanto riguarda "Il viaggio di Arlo" l'ho apprezzato per l'inversione dei ruoli di Arlo e Spot, mi ha divertito e fatto riflettere, anche se non ho apprezzato tantissimo il mischione di tante cose viste nei precedenti Disney, cosa che comunque purtroppo di questi tempi succede spessissimo.
    "Il libro della giungla" lo definirei umoristico nei confronti del libro, decisamente meglio trasposto nel Live Action anche e soprattutto a livello emotivo, ma le canzoni del film d'animazione alzano il livello generale del classico.
    Invece per "Dumbo" son di parte, è uno dei miei classici preferiti! Dai toni cupi e la morale fortissima, sono sempre calde lacrime ogni volta che lo guardo e allo stesso tempo sono affascinata da sempre dal mondo circense. Infatti non vedo l'ora di vedere il live action nel 2019 (la cui regia sarà di Tim Burton! #Love ).
    Un bacione Seli!
    Sempre mitica :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrei tentare, ma riguardandoli da adulta ho notato che i Disney più vecchi sono per lo più molto scuri e inquietanti e la cosa non mi fa impazzire, quindi anche facendo attenzione ai dettagli tecnici - di cui in ogni caso non capisco molto - non credo che cambierei idea. Pinocchio purtroppo è la mia spina nel fianco, ho fatto diversi tentativi ma provo un profondo odio per il suo personaggio. Quando vedrai il live action di Dumbo fammi sapere se è una pellicola valida, io non ho ancora deciso se lo guarderò :)

      Elimina
  17. Pochaontas 2 è uno dei peggiori seguiti disney che abbia mai visto, dai come può mollare John Smith!!

    Ps ti ho nominata per un riconoscimento ecco il link https://lperlibro.blogspot.it/2018/03/blogger-recognition-award-2018.html

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!