mercoledì 20 dicembre 2017

WWW Wednesdays #20 - 2017

Buongiorno Lettori e buon mercoledì, come state? Oggi, dopo più o meno un mese e mezzo di assenza, torna sul blog la nostra amata rubrica dedicata agli aggiornamenti librosi, me felice! Se volete fatemi sapere cosa state leggendo voi o, se siete particolarmente in vena di chiacchiere, potete recuperare il post di ieri - clicca qui - in cui vi raccontavo come sto trascorrendo questo periodo. Altrimenti vi aspetto nei commenti per sapere quali sono state le vostre ultime letture!



Quasi non ci credo, dopo anni e anni passati a ripromettermi di finire la Trilogia delle Gemme, questa volta sembro avercela fatta sul serio! Rimandavo da talmente tanto tempo la lettura di Green da averlo inserito tra gli obbiettivi dell'anno, e sono felice di essere riuscita a cancellarlo dalla lista, in fondo una serie finita è sempre una cosa positiva. Avendolo appena iniziato non posso sbilanciarmi, spero solo che mi piacerà come - se non più - di Blue, che avevo trovato proprio carino.



 Il Mago di Oz è stata senza alcun dubbio una delle mie letture preferite dell'anno, nonché uno dei classici per ragazzi che ho più apprezzato, mentre La metà che manca si è rivelato un thriller non proprio perfetto, ma a modo suo degno di nota, che consiglio agli amanti del genere. Pochi giorni fa ho finito anche La piccola principessa, di Frances H. Burnett, lettura molto delicata e per certi versi adatta al periodo natalizio. Ero indecisa se scriverne una recensione, ma alla fine ho deciso di no. Lo scorso anno vi avevo già parlato dell'edizione Classici Stilton dello stesso romanzo, pensavo che leggendo l'originale avrei trovato molte differenze, invece l'ho trovato pressoché identico, quindi eviterò di ripetermi con una seconda recensione. E per ultimo ho concluso la duologia Romance/Storica di Celeste: La Forza di una Regina si è rivelato un romanzo molto carino ed è stato bello ritrovare i personaggi, anche di questo potete già trovare il mio parere.



A tenermi compagnia negli ultimi giorni di questo 2017 ci saranno due ebook, entrambi omaggi delle gentili autrici.
La magia di Galena è una storia che non vedo l'ora di affrontare, spero riesca a farmi rilassare un po' in questo periodo pieno di pensieri e impegni, mentre Corrosione si prospetta come una lettura particolare e fuori dalle righe, sono davvero curiosissima di iniziarlo!

Fatemi sapere se conoscete questi libri e quali romanzi vi stanno
tenendo compagnia in questo periodo!

27 commenti:

  1. Della trilogia delle gemme quello che mi è piaciuto di più è stato Blue, però tutta la serie merita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il momento anche a me, spero che Green sia comunque piacevole :)

      Elimina
  2. La trilogia delle gemme devo leggerla da tempo, ma è ancora lì speriamo di trovare il tempo prima o poi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tienila per quando avrai bisogno di una serie leggerissima e simpatica :D

      Elimina
  3. 'Red', 'Blue', 'Green' non mi hanno detto nulla onestamente. Carini sì, però bho, niente di che!

    Qui trovi il mio www, se ti va di dare un'occhiata: http://libridicristallo.blogspot.it/2017/12/www-wednesday-30.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Red neanche a me, infatti pur avendolo trovato carino ne ero rimasta delusa, mi avevano parlato così bene della trilogia che mi aspettavo di meglio! Però Blue, per quanto leggero, mi ha fatto cambiare idea :) è una storia semplicissima, ma al di là dei difetti è riuscita ad appassionarmi!

      Elimina
  4. Ciao! Le serie finite sono sempre una cosa buona!!! :) Spero che la lettura si riveli soddisfacente! E mi ispira parecchio Corrosione, sono curiosa di sapere cosa ne penserai! :)
    Ti lascio il link al mio www, se ti va di passare a curiosare! :)
    https://theroadtohellispavedwithbooks.blogspot.it/2017/12/wwwwednesday25.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che le serie finite non sono mai abbastanza ahaha!
      Corrosione è pronto sul lettore ebook, sarà una delle prossime recensioni :)

      Elimina
  5. Uh è da tanto che non rivedevo la Gier XD A me la serie delle Gemme non era dispiaciuto, anzi. Solo che il terzo Green mi è piaciuto meno di tutti. Non voglio dire troppo ma c'è qualcosa che ho trovato deludente. Spero non sarà lo stesso per te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, arrivo sempre tardi a leggere le saghe famose, ma preferisco così xD
      Peccato per Green, spero tanto di trovarlo un finale degno della trilogia, non è che rientri tra le mie preferite di sempre, ma mi sta piacendo abbastanza e mi spiacerebbe restarne delusa!

      Elimina
  6. Ciao Seli, eccomi subito a curiosare tra le tue letture!
    Quanti libri belli che vedo questa settimana!
    Della trilogia delle gemme ho letto solamente "Red", che mi piacque tantissimo, ma non ricordo granché, per cui credo che dovrò rileggere per poter andare avanti nella lettura degli altri due. Mi ero ripromessa di leggerli entro la fine del 2017, ma non ce l'ho fatta.
    Anche "il Mago di Oz" è un libro che desidero tantissimo leggere, e occupa un posto speciale nella mia lista dei desideri, adoro il film con Judy Garland *-*
    "La magia di Galena" ha una cover bellissima, lo so, sono sempre ripetitiva, ma ci sono alcune copertine che utilizzerei come stampe e ne farei dei quadri *-*
    xoxo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passata! A me di Red era piaciuta l'idea di base, ma lo avevo troppo infantile... Blue invece è decisamente migliore :) "Il Mago di Oz" è davvero un classico splendido, scorrevole e pieno di insegnamenti!

      Elimina
  7. Trilogia delle gemme stupenda! Il mago di oz non mi ispira, chissà perché;quanto agli altri non li conosco; qui il mio www anche se sei già passata: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/12/www-wednesday-19.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non so come mai ma ho sempre pensato che Il Mago di Oz ricordasse Alice del Paese delle Meraviglie... per fortuna non è così! xD

      Elimina
  8. Il mago di Oz prima o poi lo leggerò XD Io ricordo di aver solo guardato il film. Stessa cosa con La piccola pricipessa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film de La Piccola Principessa vorrei proprio rivederlo, se non sbaglio mi era piaciuto!

      Elimina
  9. Anche io ho finito la Trilogia delle gemme soltanto quest'anno e non vedo l'ora di sapere il tuo parere su Green.
    A me è piaciuta questa trilogia nell'insieme ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di non metterci troppo a leggerlo, non ricordavo che avesse così tante pagine! Se tutto va bene sarà l'ultima recensione dell'anno, o la prima del 2018 :)

      Elimina
  10. La Trilogia delle Gemme mi è piaciuta abbastanza, non mi ha fatta impazzire, ma non è male. Hai visto anche i film? Quelli li ho trovati più carini :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei la prima a dirmi che i film sono carini! Per ora non ho avuto occasione di vederli - in italiano non ci sono vero? - prima o poi lo farò, anche se non mi ispirano troppo xD

      Elimina
  11. Il mago di Oz l'ho adorato <3 Io sto leggendo "La tentazione di Laura" di Alessia Esse :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Alessia conosco solo la Trilogia di Lilac, che però non ho ancora letto! :)

      Elimina
  12. Io ho amato tanto La trilogia delle Gemme e quelle cover stupende poi...
    Anche a me è piaciuta molto la serie Celeste. Una lettura leggera e da favola, diversa dalle mie solite letture ^-*
    La magia di Galena mi ispira un sacco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le copertine sono davvero belle, per quanto quelle originali - anche se più infantili - fossero più adatte alla storia. Felice di trovare un'altra fan di Celeste! :D

      Elimina
  13. La trilogia delle gemme per me è stata davvero una bellissima lettura. Mentre grazie al tuo consiglio ho recuperato il mago di Oz che sicuramente leggerò a breve

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero tanto che ti piaccia Fede :D fammi sapere!

      Elimina
    2. Certo.. sarà una prima lettura dell'anno nuovo

      Elimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!