sabato 16 dicembre 2017

In My Mailbox #42 - 2017


Ultimo appuntamento con questa rubrica prima di Natale! Da mostrarvi ho per prima cosa due acquisti fatti all'usato che risalgono al mese scorso, ovvero Come parole al vento, di Diane Chamberlain, di cui mi ha colpito molto la trama. Al contrario di quanto suggeriscano titolo e copertina italiane, si tratta di un romanzo drammatico/psicologico con un pizzico di giallo, che affronta il tema del suicidio. La storia a primo impatto mi ha ricordato la serie Tv Desperate Housewives, sono davvero curiosa di leggerlo. Il secondo titolo che ho recuperato è Dalla parte di Bailey, di W. Bruce Cameron, probabilmente ero rimasta l'unica persona al mondo a non conoscerlo, se non per il titolo, non sapevo neanche ne fosse stato tratto un film. Vi dirò, non sono una grandissima amante dei romanzi sugli animali, in particolare se si parla di cani, questo però mi ha incuriosito, speriamo bene! E in ultimo ho approfittato del mercatino di natale per recuperare a una bancarella Ascend, di Amanda Hocking, terzo e ultimo volume della trilogia Trylle. A dire la verità l'ho sempre sentita definire una serie trash e scritta male, ma ormai possiedo i primi due volumi e mi sembrava peccato non recuperare l'ultimo, in più non ho mai letto un Urban Fantasy sui Troll, ammetto che l'idea per quanto buffa mi stuzzica! Se l'avete letta fatemi sapere cose ne pensate.

Conoscete questi titoli?
E voi cosa avete comprato di recente?

8 commenti:

  1. Non ne conosco nessuno XD
    Quindi no, non eri rimasta l'unica persona al mondo a non conoscere Dalla parte di Bailey...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ottimo, mi fa piacere allora xD speriamo sia carino come dicono!

      Elimina
  2. Avevo visto il trailer "dalla parte di Barley" ma non sapevo fosse tratto da un libro. Un'altra aggiunta nella lista 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece avevo sentito parlare del libro, ma non sapevo ne avessero tratto un film... non si finisce mai di imparare! :D

      Elimina
  3. come parole nel vento è stato uno dei più bei libri letti quest'anno, l'ho preso nella sezione remaiders pensando fosse un romanzo "leggero" e invece è stata una lettura intensa e coinvolgente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di saperlo, mi sembra sia un romanzo poco conosciuto ma mi ispira molto!

      Elimina
  4. ciao, conosco solo Dalla parte di Bailey, di W. Bruce Cameron. buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passata Robby, buona giornata!

      Elimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!