martedì 20 settembre 2016

Book Tag - Se ti è piaciuto quel libro... prova questo!

Buongiorno Lettori! Qualche tempo fa sono stata taggata da Sara del blog And I believe in a book again per rispondere a questo giochino davvero simpatico. Il titolo del Tag dice tutto, ma in breve, ecco le regole: bisogna prima di tutto ringraziare il blog che vi ha nominati, il gioco in sé consiste invece nel creare cinque coppie di libri: scegliete 5 romanzi abbastanza popolari, e poi non vi resta che associarli a libri più sconosciuti, l'importante è che abbiano degli elementi in comune, in modo tale che gli ultimi possano piacere anche a chi ha adorato quelli più famosi. Pronti? Cominciamo!


Inizio questo Tag barando, visto che in realtà non ho mai terminato il primo romanzo della saga di Percy Jackson - cosa che però ho intenzione di fare prossimamente - sono però una grande fan dei film, e credo di non sbagliare abbinandoci la meno famosa serie di Elena Kedros, Ragazze dell'Olimpo. Cos'hanno in comune? Il target, prima di tutto. Entrambe le serie sono pensate per un pubblico giovane e si basano sulla mitologia, sono scritti bene, si leggono in un soffio e sono simpatici e avventurosi. La differenza, forse, è che se Percy ha appassionato anche i maschietti di tutto il mondo, la serie della Kedros è leggermente più adatta alle ragazze, merito anche delle illustrazioni a colori che rendono la storia una sorta di incrocio tra una versione di Percy al femminile e il famoso fumetto delle WITCH.

Di queste due serie ho già parlato, ma non potevo non citarle. Dopo lo straordinario e meritato successo che ha avuto la saga di Chris Colfer, La Terra delle Storie, mi sono resa conto la trama era praticamente identica a quella di una trilogia che ho letto parecchi anni fa. Si tratta di La vera storia di Tom Trueheart, di Ian Beck. Vi svelo la trama in poche righe? Nel mondo di Tom esiste un Dipartimento Storie col compito di inventare i soggetti di quelle che noi conosciamo come fiabe. Cenerentola, la Bella Addormentata, i giganti e le piante di fagioli sono dunque semplici comprimari in attesa del protagonista, mentre la Terra delle Storie, delimitata da mura custodite da guardiani, è il set magico e sorprendente in cui farli incontrare. La famiglia Trueheart è una famiglia di eroi e Tom, il settimo fratello, è il nostro protagonista. La trilogia di Beck è meno divertente, c'è qualcosa di più cupo e serio nella sua Terra delle Storie, rispetto allo stile di Colfer, ma è indubbiamente una serie carina.

D'accordo, baro di nuovo. Quando ho pensato a quale romanzo abbinare al famosissimo Twilight, di Stephenie Meyer, i primi due titoli che mi sono venuti in mente erano Il bacio d'argento, di Annette Curtis Klaus, che però è molto più straziante e cupa come storia, e Shiver, di Maggie Stiefvater, anche se tratta di lupi e non di vampiri. Il primo però non mi convinceva e il secondo è altrettanto famoso, ho quindi optato per Promessi Vampiri, di Beth Fantaskey, un Urban Fantasy pubblicato qualche anno fa da Giunti che ho trovato davvero carino! Rispetto a Twilight c'è meno romanticismo e più ironia, ma sono entrambe letture scorrevoli e mi è piaciuto il modo in cui la Fantaskey racconta la figura del vampiro. Altro punto a suo favore: è quasi autoconclusivo! Quasi, perché in realtà è uscito un secondo - e ultimo volume - di cui però non c'era assolutamente bisogno. Il primo ha un suo finale e avrei preferito che rimanesse tale.

Quando dico di aver apprezzato molto Princess, di Lauren Kate, mi guardano tutti male. Eppure giuro, io l'ho trovato originale, inquietante e coinvolgente... uno Young Adult con un pizzico di thriller e un finale agghiacciante. Rispetto alla famosa saga Fantasy dell'autrice, Fallen, questo romanzo autoconclusivo ha avuto meno successo, ma niente a confronto di The Gap, di Michele Jaffe (qui la recensione), che nessuno sembra aver mai sentito nominare. Io l'ho lasciato a prendere polvere per tanto tempo, pensando erroneamente che fosse un Fantasy - e datemi torto, con quella copertina! - quando ho scoperto che si trattava di uno YA ambientato in un liceo e con un mistero da svelare l'ho subito letto e mi è piaciuto abbastanza, la trama e lo stile ricordano indubbiamente Princess (qui la recensione), anche se hanno risvolti differenti il messaggio che lanciano è molto simile. Consigliati entrambi se amate le storie alla Gossip Girl / Pretty Little Liars.

Ho scelto come ultima coppia due romanzi per bambini, simili tra loro e forse entrambi poco conosciuti, non ne sono certa, ma ho voluto inserirli comunque. A scuola con le streghe, di Emily Gould, mi era piaciuto anche se non mi aveva conquistata. Sempre a tema streghette, rivolto allo stesso target ma più spiritoso e appassionante, abbiamo Diario segreto di una strega, di Esmé Raji Codell, un'avventura in compagnia della strega Amalia Prodigiosa, senza dimenticare Cenerentola con le scarpette di plexiglas e il 45 di piede, Cappuccetto Rosso in giacca di Jeans, e i sette nani che per qualche oscura ragione si rifiutano di mangiare le frittelle di mela rossa... per bambini sì, ma terribilmente divertente, prima o poi lo rileggerò per recensirvelo!


Spero che il Tag vi sia piaciuto, naturalmente tutti questi romanzi potevano essere associati anche a libri diversi, io ho scelto questi nella speranza di farvi conoscere qualche titolo nuovo! Fatemi sapere se ne avete letto qualcuno,
e se avete un blog ritenetevi pure taggati!

23 commenti:

  1. Ciao Seli, io ho letto un pezzo di ragazze dell'Olimpo ma penso che metterò le mani sul volume con la trilogia anche se ce ne sono altri ricordo. Twilight l'ho letto ma i seguiti non mi hanno fatto impazzire. Quello di Tom trueheart l'ho appunto trovato ieri mentre ora veniamo a quelli che non ho letto. Percy Jackson ho visto il primo film e mi è piaciuto abbastanza, il romanzo non mi ha mai attratta però, non so perché. La terra delle storie devo assolutamente leggerla perché quando si parla di principesse io posso solo adorare un libro così. Promessi vampiri mi si para sempre davanti, in ogni libreria, ma non mi decido perché per me, l'unico vero vampiro rimarrà sempre Dracula e ho paura di trovarmi davanti a libri troppo simili a Twilight che, per quanto bello, a me ne è bastato uno. The Gap e Princess, anche se il titolo è fatto per me, non mi attirano. Diario segreto di una strega invece mi ha conquistata con le tue poche righe, lo adorerò! Mentre l'altro un po' meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La serie della Kedros è composta da 6 volumi, li hanno divisi in due volumoni, quelli che dici tu :) è uscita anche una seconda saga con protagoniste diverse (Le eredi dell'Olimpo), ma non l'ho ancora letta! Della Meyer anche a me è piaciuto solo Twilight, i seguiti li ho letti giusto per terminare la saga, ma peggiorano di volume in volume a mio parere. La cosa bella di Promessi Vampiri è proprio che, pur essendo rivolto agli adolescenti ed essendoci una storia d'amore, la figura del vampiro l'ho trovata molto interessante. Non può essere paragonato a Dracula ovviamente, ma stai tranquilla che siamo molto lontani dai vampiri brillanti della Meyer!

      Elimina
    2. Ah ok, magari mi leggo un'anteprima giusto per farmi un'idea. Preziosa come sempre ;)

      Elimina
    3. Non so se scambi, ma io ho una copia di Promessi Vampiri da scambiare :P

      Elimina
    4. Grazie :) ma per ora sono gelosa di tutti i miei libri :D.

      Elimina
  2. Ci sono tanti titoli interessanti! Sento che la mia WL sta aumentando a dismisura! :o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha che gioia, adoro far allungare le vostre già infinite WL! :D

      Elimina
  3. Il bacio d'argento l'ho cercato e sembra molto interessante!
    Promessi vampiri l'ho letto e l'ho trovato abbastanza credibile (con lei che dice di non dire scemenze sul fatto che è un vampiro, hahaha).
    Di Elena Kedros certe volte voglio comprare i suoi libri, ma ho la sensazione che non li apprezzerei, magari qualche giorno mi decido.
    Ian Beck ricordo lo nominasti e dicesti il fatto che Colfer si era ispirato a lui molto probabilmente. Quello di Colfer, recuperato in scambio, mi è piaciuto. Magari prima o poi andrò avanti. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bacio d'argento è un libro vecchiotto (pubblicato 25 anni fa), quindi pur avendo una trama molto Urban Fantasy è molto lontano dallo stile di Twilight e simili... io però l'ho apprezzato, credo che sia una delle prime storie d'amore con un tocco di paranormale uscite, è una lettura interessante :) Promessi Vampiri l'ho apprezzato proprio per quello, non è inverosimile come gli altri YA/Fantasy, per una volta! Per la Kedros non saprei proprio dirti, non è per bambini ma neanche per ragazzi troppo grandicelli (anche se io l'ho letta e apprezzata a 17-20 anni), se decidi di darle una chance fammi sapere, sono usciti anche in edizione economica!

      Elimina
  4. Ciao Seli! Grazie mille per aver risposto al Tag, non sai quanto mi fa piacere! :3
    L'unico libro che ho letto tra quelli che hai citato è "Princess", ed è piaciuto tantissimo anche a me! Non avevo mai sentito nominare "The Gap" e ora lo voglio assolutamente leggere! Potrei farlo anche entro la fine del mese! Ahahahaha
    Gli altri non li ho letti, ma "Percy Jackson" conto di farlo il prima possibile! :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermi nominata Sara, è proprio un Tag carino! Guarda, se ti è piaciuto quello della Kate devi assolutamente leggere The Gap, non so se ti piacerà allo stesso modo, ma sono davvero molto simili :) anche io spero di leggere Percy a breve... penso che dedicherò questi ultimi mesi dell'anno alla Clare e poi mi butterò su Riordan!

      Elimina
  5. Io invece conosco The Gap ma non Princess xD
    Il bacio d'argento come ti è sembrato, ne vale la pena? Dimentico sempre di averlo in ebook da diverso tempo, ha quel titolo che non mi sta in testa.
    Gli ultimi due mi ispirano parecchio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, non so darti un parere obbiettivo su Il bacio d'argento (l'ho letto quasi 10 anni fa), ma ne ho un ricordo molto positivo quindi se lo hai già nel lettore ebook sì, dagli una possibilità :) non aspettarti una storia impostata come gli Urban Fantasy usciti dopo Twilight però, perché è molto lontano da questo genere!

      Elimina
  6. Uh devo assolutamente farlo anche io questo tag, mi hanno taggato settimane fa XD Comunque di Percy Jackson ho letto i primi due, devo recuperare gli altri prestissimo e mi incuriosiva parecchio anche Ragazze dell'Olimpo che avevo conosciuto proprio tramite te! Non conoscevo La vera storia di Tom Trueheart e mi sa che vedrò di recuperarlo... invece la Terra delle Storie dopo aver letto il primo mi ha lasciato un po' così... carino, ma nulla di più! :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fallo fallo, che voglio leggere le tue risposte :D Percy ultimamente mi chiama, ma devo prima terminare le saghe della Clare altrimenti non ne esco più! Fammi sapere se decidi di leggere Ragazze dell'Olimpo o la trilogia di Beck!

      Elimina
  7. Risposte
    1. Sono felice che ti sia piaciuto, se vuoi riproporlo sul tuo blog verrò a leggere le tue risposte, ritieniti pure taggata da me :P

      Elimina
  8. Devo leggere Diario segreto di una strega devo tutti libri interessanti di questi ho letto La Terra delle Storie e Percy entrambi adorati alla follia mi intrigano tutti ma di più ragazze dell'olimpo che penso adorerò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi poi sapere cosa ne pensi, mi raccomando :)

      Elimina
  9. Ciao Seli! Prima di tutto: che bella la grafica nuova!!! Anche io la cambierò a breve, ci vuole qualcosa di più autunnale visto che ci stiamo avvicinando a questo periodo.
    Davvero, davvero carinissima!
    Seconda cosa: Mi è piaciuto da morire il tag e mi faccio un appunto così, prima o poi, lo faccio anche io. Devo ammettere che certi titoli proprio non li conoscevo. Grazie come sempre per i consigli.
    Bacioni ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Cry! Questa e quella invernale sono le mie preferite ♥
      Se vuoi fare il Tag ritieniti pure nominata da me, sarei felice di leggere le tue risposte, e sono felice di averti fatto conoscere qualche nuovo titolo!

      Elimina
    2. Non appena lo posterò te lo faccio sapere, conto di farlo al massimo gioveì prossimo :-) baci

      Elimina
  10. Non conoscevo "The Gap", se mi capita tra le mani lo acquisterò, anche se ancora devo leggere anche "Princess", ma questo sta già comodo su un ripiano della libreria ;)
    xoxo

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!