venerdì 20 maggio 2016

Recensione "A un passo da te" (serie completa)

Buon venerdì Lettori! Finalmente, dopo quasi un mese, sono riuscita a scrivere questa recensione super positiva, me felice! Sono fatta così, se ho già tutti i volumi di una serie manga - o i cofanetti di una serie Tv - non riesco a gustarmeli un po' alla volta, opto per una full immersion e per qualche giorno sparisco dalla circolazione, cosa che ho fatto anche in questo caso, per divorare in due giorni i volumi di A un passo da te, di Io Sakisaka, che ho letteralmente adorato!

 Ci sono cose che si posso realizzare solo stando insieme.

Titolo: A un passo da te - Ao Haru Ride
Serie: 13 volumi (completa)
Autore: Io Sakisaka
Prezzo: 4,50€ a volume
Editore: Planet Manga

Valutazione
   
Trama: Futaba da quando è entrata al liceo ha deciso di modificare radicalmente la sua immagine e il suo stile di vita. Questo perché alle medie lei era la tipica ragazza carina e schiva che piaceva molto ai maschi, tanto che le sue stesse amiche avevano finito per invidiarla e detestarla. Per giunta, a causa di una serie di incomprensioni e difficoltà, Futaba non era neppure riuscita a dichiarare i suoi sentimenti a Ko, il suo primo amore. Ora che la protagonista si trova al liceo, è ben decisa ad apparire diversa rispetto alle medie. Fa di tutto per mostrarsi meno carina e femminile, così che i ragazzi non la notino e le sue amiche non la invidino. Ma un giorno Futaba incontra Ko di nuovo. Finalmente la ragazza può dirgli cosa provava per lui alle medie, ma ormai sembra essere troppo tardi. Ora sono entrambi persone diverse, e nessuno dei due può tornare indietro nel tempo. Questo vecchio amore sembra quindi destinato a finire prima ancora di cominciare...


Arriva un periodo dell'anno, quasi sempre in primavera, in cui mi viene una voglia irrefrenabile di buttarmi su una bella serie manga, di quelle lunghe, che coinvolgono e fanno emozionare. Quest'anno ho deciso di leggere finalmente  A un passo da te, di cui mi avevano parlato benissimo, e me ne sono letteralmente innamorata! Sapevo che mi sarebbe piaciuta, ma non pensavo che mi avrebbe appassionata fino al punto di leggerne 6 volumi in un giorno, per due giorni di seguito... e mi sono fermata solo perché ho terminato la serie, altrimenti sarei ancora nascosta sotto al piumino a leggere. Di questa serie mi hanno colpito per prima cosa i disegni, che sono una frana a descrivere, ma già solo guardando le copertine dei volumi penso capirete di cosa parlo, quando dico che sono eleganti e molto dolci. Le vignette non sono mai troppo piene o confuse, e i personaggi sono disegnati in maniera molto morbida, mi sono piaciute in particolare le ragazze, che ho trovato davvero femminili e, per una volta, poco spigolose.
La storia parte bene fin dall'inizio, dopo un primo volume difficile da inquadrare si viene catapultati immediatamente nella vita di Futaba, la nostra protagonista, e in men che non si dica ci si affeziona ai personaggi. Con la curiosità alle stelle, infatti, ho divorato un volume dietro l'altro e scorrono davvero benissimo, come in ogni manga che si rispetti ci sono parti più comiche e altre più profonde, ma nel complesso l'ho trovata una storia davvero buffa e dolce, di quelle che mettono allegria e fanno venire un po' di nostalgia.

«Tutti noi, un po' per volta ci lasciamo prendere dall'insicurezza, dalle paure, ma è proprio questo che ci fa maturare. Io credo che il miglior modo per superare tutto questo, per dissipare i dubbi, sia proprio accettarli, non chiudere loro la porta. Anzi, fatti venire ancora più dubbi perché tra essi potresti inaspettatamente trovare qualcosa di nuovo.»

Una caratteristica quasi unica di questo manga sono sicuramente i personaggi: sono tutti adorabili. Tutti, non sto scherzando! Ad ogni volume mi chiedevo quando sarebbe arrivato il personaggio odioso, o quando uno dei protagonisti avrebbe combinato l'irrimediabile casino che avrebbe cambiato l'opinione che mi ero fatta di lui, e invece non è successo niente di tutto questo e, se la cosa inizialmente mi stava lasciando disorientata, arrivata alla fine della storia ho dovuto ricredermi: è fantastico poter dire che ogni personaggio, con i suoi difetti, mi è rimasto nel cuore. Ho apprezzato la forza di Futaba, la protagonista, che anche senza farsi mancare i momenti di debolezza è un personaggio davvero determinato. E Ko, con quel lato da sbruffone che non sfocia mai nell'arroganza. E intorno a loro prende forma un piccolo gruppo di amici, altrettanto interessanti e naturali: Yuri, timida e leale, Shuko, fredda e solitaria, ma anche forte, e Aya, il buffone del gruppo, che nasconde una sensibilità unica. I temi affrontati sono davvero interessanti e offrono molti spunti di riflessione, il mio preferito - e quello che fa da cardine a tutta la storia - è senza dubbio quello delle apparenze. Gli adolescenti hanno a che fare tutti i giorni con un mondo che li giudica in base a come si vestono e a chi frequentano, e non è facile essere sé stessi, a costo di restare isolati, o di essere presi in giro. Tutti i personaggi di questa storia invece, Futaba in particolare, cercano la loro strada e maturano, affrontando insieme quell'età magica e intensa che separa l'infanzia dall'età adulta. In questo l'autrice è bravissima, i sentimenti descritti vi faranno voglia di tornare adolescenti per un po', per poter riprovare le farfalle nello stomaco dovute alla prima cotta.
Questa è una serie che posso davvero consigliare a chiunque cerchi una storia leggera e semplice, ma che al tempo stesso faccia emozionare e sorridere. A un passo da te è una serie che ha saputo darmi moltissimo, sa parlare al cuore dei lettori con la sua semplicità e sono rimasta assolutamente soddisfatta di come si è sviluppato il tutto... merita, merita davvero!

Image and video hosting by TinyPic
Genere: Shojo/scolastico
Dello stesso autore: Strobe Edge, Watashi no Koibito
Questo libro mi ha ricordato: Bokuga Ga Ita, Yuki Obata

4 commenti:

  1. Bellissima recensione! <3
    Grazie :')

    Non l'ho ancora iniziato perchè per adesso il periodo manga è finito, ma appena mi tornerà sarà il primo che leggerò!

    RispondiElimina
  2. Adoro questa serie! *_* Dopo aver letto solo i primi 5 volumi, ho dovuto prendere di corsa anche tutti gli altri perché mi stava piacendo sempre di più! Adesso penso che leggerò anche qualcos'altro della Sakisaka :)

    RispondiElimina
  3. La voglio troppo iniziare penso che la prenderò al più presto bellissima recensione <3

    RispondiElimina
  4. Ciao Seli!
    Sembra un manga molto carino :-)

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!