giovedì 7 gennaio 2016

Buoni propositi libreschi per il 2016


Buoni propositi.. più o meno, insomma. Tanto noi lettori lo sappiamo che a stilare liste di settantacinque buoni propositi poi rimaniamo delusi, no? Scherzi a parte, ci sono buoni propositi che approvo, ma che non fanno proprio per me - acquistare meno libri? Per chi come me bazzica spesso alla libreria dell'usato è masochismo puro, dai! - ma ci sono comunque un paio di cosine che vorrei impegnarmi a fare.. niente di troppo complicato, ma mi farebbe arrivare a fine anno decisamente soddisfatta. Insomma, gira e rigira i miei buoni propositi si possono racchiudere in 4 semplici punti!

BUONI PROPOSITI LIBRESCHI

♦ Leggere almeno 80 libri: non amo partecipare a challenge e simili (anche se ho fatto uno strappo alla regola per la SecretBookChallenge), ma mi diverto sempre a tentare di raggiungere almeno un numero preciso di letture annuali. E, siccome mi piace vincere facile, mi prefisso sempre 80 libri come traguardo, dato che tutti gli anni arrivo senza sforzo oltre i 90.

♦ Finire almeno 3 saghe: ora come ore mi sembra un'utopia, ma è una cosa che vorrei davvero riuscire a fare, dato che ho una marea di saghe iniziate. In realtà avrei anche già in mente quali terminare - le piccanti Sfumature, la Trilogia delle Gemme e il seguito di Le ho mai raccontato del vento del Nord - ma diciamo che qualsiasi serie o trilogia mi andrebbe bene!

♦ Non avere recensioni in arretrato: sono sempre stata soddisfatta di come gestisco il blog, non ne ho mai fatto mistero, ma una delle cose che sempre più spesso mi rimprovero è quella di aspettare troppo per scrivere le recensioni. Anni fa non appena terminavo un romanzo accendevo il pc e la scrivevo subito, adesso raramente mi è possibile farlo, ma dovrei comunque cercare di scriverla nel giro di un paio di giorni, non di settimane.

♦ Leggere almeno 2 classici: nel 2015 avrei voluto leggere diversi classici, che restano la mia lacuna più grande in fatto di lettura, nonostante mi piacciano molto. Il problema? Mi faccio intimorire dal numero di pagine o dallo stile ricercato degli autori, perché il tempo per leggere è sempre poco - soprattutto per chi come me legge da mezzanotte in poi, e alle 7 si trova un bambino che salta sul letto - e so che i classici mi prendono più tempo e questo mi frena. Quest'anno però vorrei leggerne almeno un paio, per recuperare almeno quelli che mi interessano di più.


Quali sono i vostri buoni propositi per il 2016?

29 commenti:

  1. Bellissimi propositi!! Io vorrei leggere almeno 50 libri, vorrei trovare più tempo per leggere e velocizzarmi (ci metto troppo:-S), vorrei anche io terminare alcune saghe e sto cercando di stilare le tbr e di seguirle ( cosa che raramente faccio) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Io ho sempre letto piuttosto velocemente, ma succede anche a me di andare a rilento con alcuni libri.. sarebbe interessante capire se c'è un modo o qualche esercizio per leggere più velocemente, chissà!
      Io le TBR non ci provo nemmeno a stilarle, tanto non le seguo xD

      Elimina
  2. Non mi sono prefissata un numero preciso di libri da leggere nel 2016, ma ho deciso di impormi un libro al mese tra quelli che ho acquistato da tempo. Ne compro sempre di nuovi e finisco per leggere gli ultimi arrivati, trascurando quelli già sullo scaffale. Così, ho scelto di smaltire prima 12 titoli "trascurati" e poi dedicarmi ai nuovi. Sabato pubblicherò la lista :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come idea la trovo bellissima e utile, mi sa che l'anno prossimo ci proverò anche io :D sono proprio curiosa di vedere i titoli che hai scelto!

      Elimina
  3. Buoni propositi libreschi? Vediamo:
    - Comprare meno libri. Non dico non comprarne proprio, solo un po' meno dato che quelli che ho in casa mi basterebbero fino alla fine dell'anno.
    - Finire le saghe che ho iniziato: Shiver, The selection e La sedicesima luna. in realtà ho anche altre saghe ma mi accontenterei di almeno di una di queste tre.
    - non mi fisso mai un numero di libri da leggere,, ,quest'anno ,l'h,o ,fa,t,to,:; al,,meno 35. Lo so, non sono molti ma di solito mi aggiro fra i 23-26. Pensoi che con un piccolo sforzo potrei farcela. Non ne farò una questione di vita o di morte in ogni caso.
    E poi...boh.In ogni caso l'importante è dare il meglio di sè :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao Sonia! Io come dicevo non mi pongo freni per gli acquisti, prendendo quasi tutto all'usato mi sembra sciocco, date le belle occasioni :) faccio scorta adesso che posso, insomma!
      Shiver non ho ancora deciso se continuarla oppure no, ho amato il primo volume, ma per me resta perfetto anche come autoconclusivo e mi hanno detto che i seguiti non sono all'altezza, quindi devo vedere se fermarmi al primo o andare avanti. La sedicesima luna devo finirla anche io, il primo mi era piaciuto tanto *_*
      Guarda, meglio 35 libri belli che 100 brutti.. e so di cosa parlo purtroppo!

      Elimina
  4. ottimi propositi e spero che tu riesca (anche per me) a leggere così tanti libri.
    Ps per i classici vai che non te ne penti u.u (magari non iniziare dalla letteratura russa)

    Per i miei propositi fai un salto sul blog se ti va ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ezio, speriamo davvero ^^
      I classici che ho già letto in passato mi sono piaciuti, devo solo decidere a quale puntare quest'anno perché a meno che non siano cortissimi mi prendono sempre un pochino di tempo e non mi piace restare ferma con le letture ;)

      Elimina
  5. Tra i classici, ti consiglio "Ventimila leghe sotto i mari" di Verne e "Il fu Mattia Pascal" di Pirandello. Classici e non mattoni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fu Mattia Pascal è uno dei miei libri preferiti *_*
      In effetti quest'anno mi sarebbe piaciuto leggere qualcosa di Verne, ero indecisa tra quello e Viaggio al centro della Terra :)

      Elimina
  6. La Challenge è molto elastica, odio quelle restrittive, per me non hanno senso. D:
    Io mi prefisso 20 libri, pure perché credo sarà un anno molto intenso e dove le mie finanze andranno da parte per altro, quindi non potrò comprare molto. Quest'anno sono arrivata a 42 (ma non ho contato dei libri letti in ebook, dei libri presi in prestito, dei Diabolik e degli altri fumetti XD).
    Smaltire almeno 10 libri, ora come ora ho deciso di non comprare libri finché non ne smaltisco 6(anche se uno già l'ho letto, quindi 5), ne ho 15/30 in arretrato. Sarà difficile però resistere all'Accademia in uscita tra poco. D: (Ovviamente se trovo qualche offerta librosa molto vantaggiosa, cedo).
    Anch'io vorrei leggere qualche classico, ne ho vari a casa. Vorrei finire Delitto e Castigo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ninfa! Infatti, ho deciso di partecipare proprio perché è molto tranquilla come Challenge da seguire, la si può facilmente abbinare a libri che vogliamo già leggere :) 42 non sono affatto male, anzi!
      Ti dico fin da subito che non potrai resistere al secondo dell'Accademia, ci sarà una piccola sorpresina U.U

      Elimina
    2. Piccola sorpresina? Oh cavoli, vorrei poter dire il contrario, ma... non vedo l'ora. *_*

      Elimina
    3. Spero di farvi avere presto notizie :D ♥

      Elimina
  7. Ottimi propositi!
    I primi due li abbiamo in comune :P

    Io ultimamente leggo parecchi classici, e classico non è sinonimo di mattone, perchè ce ne sono alcuni apprezzabilissimi che non sono così corposi ^^ e altri talmente belli che non senti il peso del num di pagine... *__* se vuoi consigli, io ci sono :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luisa! Di classici ne ho letti diversi e mi sono piaciuti quasi tutti, in particolare Piccole donne e Jane Eyre *_* ne ho davvero tantissimi, devo solo scegliere a quale puntare quest'anno. Tendo a rimandare solo perché, per via del blog, non mi piace restare ferma per troppo tempo con le letture visto che poi mi saltano rubriche come WWW Wednesdays e le recensioni, tutto lì :P ai consigli però non si dice mai di no! Cosa ti è piaciuto? :)

      Elimina
    2. Ti capisco bene, perchè anche io non sopporto trascinarmi le letture e per questo motivo (oltre allo spaventarmi per le pagine e lo stile dei classici XD) non li avevo mai letti... la scuola poi ha avuto i suoi effetti -.-" ma finalmente da quasi un paio d'anni ho superato questo scoglio *__*
      Dunque dunque... <3 a me sono piaciuti molto:

      - Jane Eyre (ovviamente :P e ora sto leggendo Shirley!)
      - La fattoria degli animali di Orwell
      - Pinocchio di Collodi
      - Il colonnello Chabert di Balzac
      - Oliver Twist/David Copperfield di Dickens
      - Robin Hood di Dumas
      - La signora delle camelie di Dumas figlio
      - Il principe e il povero di Twain
      - Otello/Re Lear/Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare
      - Il giardino segreto della Burnett
      - Pollyanna della Porter
      - La figlia del capitano di Puskin
      - Paura/Lettera di una sconosciuta di Zweig
      - Fahrenheit 451 di Bradbury
      - L'importanza di chiamarsi Ernesto/De profundis di Wilde
      - L'ultimo giorno di un condannato a morte di Hugo

      Scusa la lunga lista ma è difficilissimo scegliere XD
      Da notare che sono tutti brevi o mediamente lunghi (a parte David C.)... ehm... proposito dell'anno nuovo adesso è quello di superare la mia fobia dei mattoni :P

      Elimina
    3. Bellissime scelte Luisa, grazie dei consigli! La maggior parte li ho già in casa, in particolare non vedo l'ora di leggere Il giardino segreto e Pollyanna *_* invece Pinocchio non mi è proprio piaciuto, forse perché ho sempre detestato la fiaba e il classico Disney, fin da piccola :P

      Elimina
  8. Condividiamo un proposito: finire almeno tre saghe... speriamo di riuscirci ahah
    A presto =)

    RispondiElimina
  9. Buona fortuna per i tuoi obiettivi! Io non ne faccio mai, mi faccio trasportare nelle mie letture, cercando sempre di espandere il mio orizzonte letterario. Quindi cercherò di leggere letterature diverse da quelle a me note (qualcosa di russo, africano, canadese, australiano...) Per il resto, chi lo sa.
    I classici, è un peccato vederli come un obbligo, dovrebbero essere solo un piacere! Perchè non parti con qualche classico per ragazzi? Sempre classici sono ;)
    a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gio! Sulla lettura non riesco a darmi obblighi, scelgo sempre i romanzi in base all'umore :) ma i buoni propositi mi fanno partire carica per il nuovo anno e, se riesco a portarli a termine, è sempre una bella soddisfazione ^^
      I classici mi piacciono e ho avuto la fortuna di non studiarli a scuola, mi ci sono avvicinata per pura curiosità.. non li vedo come un obbligo, ma non posso negare che mi portano via più tempo rispetto ai romanzi Fantasy che leggo di solito, tutto lì!

      Elimina
  10. Ciao, Rowan! Anch'io ho scritto una piccola lista di buoni propositi e spero di portarla a termine, la troverai questo pomeriggio sul Libro Incantato :)
    Anch'io, come te, mi sono prefissata un numero di romanzi da leggere, che è 70, perché con l'università di più non riesco a fare, quest'anno per un pelo non ho raggiunto il numero, ero arrivata a 69! Sigh. E anch'io quest'anno vorrei leggere più classici, almeno una ventina, considerando i 15 dello scorso anno :3 quali sono quelli che più t'interessano? Mi farebbe piacere confrontarci a riguardo, io sono una divoratrice di classici più che di romanzi contemporanei, di solito, e quando ne scopro alcuni magari meno noti o che io non conosco, li prendo subito e aspetto il momento giusto di leggerli u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgia! Non sono ancora riuscita a passare a leggere i tuoi, ma rimedio subito :) peccato per il romanzo che ti mancava per arrivare al traguardo.. sarà per quest'anno, dai! E poi 70 non è affatto male come numero, anzi!
      Sui classici come dicevo ho tante lacune da colmare, ma ho già una pila altissima sul comodino. Tra quelli che mi incuriosiscono di più ci sono La lettera, Orgoglio e Pregiudizio, e vorrei leggere qualcosa di Verne. Tra quelli per ragazzi invece mi ispira molto Il giardino segreto *_* e in più sto collezionando qualsiasi volume della Alcott perché amo come scrive!

      Elimina
  11. Ciao Rowan, buon 2016 e in bocca al lupo per i tuoi propositi!Anch'io quest'anno vorrei riuscire a leggere più classici ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Juliette, buon anno anche a te! :D

      Elimina
  12. Sui classici ci troviamo d'accordo, anche io ne vorrei leggere di più, a scuola i professori me ne consigliano tantissimi e me ne sono fatta una bella scorta... il punto è che poi, quando devo scegliere la mia prossima lettura, preferisco sempre libri più contemporanei e rimando i classici, che alla fine giacciono dimenticati sullo scaffale :/
    Spero di riuscire a frenare questa mia pessima abitudine xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco Loreena, hai afferrato il concetto.. i classici mi piacciono moltissimo e mi incuriosiscono, anche perché ogni anno escono tanti retelling, sia sotto forma di libri che di film, quindi mi piacerebbe leggere prima l'originale, ma al momento di iniziare una nuova lettura c'è sempre qualcosa che mi frena.. un po' il tempo, l'impegno, l'idea di lasciare vuoto il blog.. uff! xD

      Elimina
  13. Diciamo che sono i classici propositi che tutte noi ci facciamo XD
    Sopratutto la questione delle saghe... ne abbiamo così tante complete da dover leggere, che già solo con quelle potremmo portare a termine l'obbiettivo di leggere un tot di libri >.<

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!