domenica 8 febbraio 2015

Novità in Libreria - Febbraio 2015 con Giunti, Sperling e Garzanti

Buona domenica Fantasmi! Spero vi stiate rilassando in questa tranquilla giornata.. qui nell'Antro l'influenza non è ancora passata del tutto, ma va molto meglio e quindi ne approfitto per lasciarvi alcune fantastiche anteprime di ciò che potrete trovare in questa prima parte del mese sugli scaffali delle librerie!
♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Partiamo subito con un bel mattoncino, un Fantasy per ragazzi edito da Giunti che, complice la fantastica e coloratissima copertina, non vedo l'ora di leggere! Si tratta di L'anello dei Faitoren, di Emily Croy Barker. Un romanzo pieno di amore e crudeltà, per adulti e ragazzi, dove la magia è protagonista assoluta. Una storia che ha l'atmosfera della fiaba classica e il passo epico del fantasy contemporaneo.

Una giovane donna imprigionata in un mondo governato dalla magia.
L'unico modo per sopravvivere: imparare a difendersi con le stesse armi.

Titolo: L'anello dei Faitoren
Autore: Emily Croy Barker
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 624
Pubblicazione: 11 Febbraio 2015
Editore: Giunti

Trama: E se bastassero poche, enigmatiche parole a trasformare una ragazza molto delusa in una creatura dai poteri eccezionali? Nora Fischer non ha mai pensato di possedere doti straordinarie o di essere destinata a grandi cose. Anzi, da quando il fidanzato l'ha lasciata e la speranza di una promettente carriera universitaria è svanita nel nulla, è convinta di valere ben poco. Finché un giorno, dopo una festa in campagna, si imbatte in una vecchia lapide su cui legge alcuni versi dal significato oscuro. Pochi istanti e Nora stenta a riconoscere il luogo in cui si trovava fino a una attimo prima: davanti a lei si staglia un maestoso palazzo circondato da un parco lussureggiante, e una donna vestita di bianco la accoglie con entusiasmo. Nora non sa ancora di trovarsi al cospetto di Ilissa, la potente regina dei Faitoren. Trascinata in un turbinio di feste, passeggiate a cavallo e cene fastose, coperta di splendidi abiti e gioielli, Nora diventa la donna seducente e irresistibile che ha sempre sognato di essere: la compagna ideale per il bellissimo principe Raclin, che la chiede in sposa. Ma qualcosa stride in quell'universo perfetto. Chi sono le creature spaventose che Nora scorge nottetempo? Sta forse impazzendo o qualcosa di terribile si nasconde dietro le lusinge di Ilissa? E quell'uomo strambo che dice di essere il mago Auriendel, perché insiste a metterla in guarda dai Faitoren e a volerle insegnare le arti magiche? C'è un pericolosissimo sortilegio da sciogliere, quello dell'anello che Raclin ha messo al dito di Nora.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Altro romanzo che aspettavo con ansia, questa volta edito da Sperling&Kupfer, è Come un ricordo che uccide, di Sabine Durrant, un Thriller a due voci che porta il lettore alla ricerca di una verità sfuggente e inquietante: chi sta mentendo? Chi è la vera vittima? Un romanzo davvero particolare che, in qualche modo, mi ha ricordato un altro Thriller che avevo amato: Non ti addormentare.

Dietro ogni vita perfetta c'è una perfetta bugia.

Titolo: Come un ricordo che uccide
Autore: Sabine Durrant
Prezzo: 17,90 €
Pagine: 384
Pubblicazione: 17 Febbraio 2015
Editore: Sperling&Kupfer

Trama: Sul ciglio di una strada, una donna stringe tra le mani un mazzo di fiori azzurri. È il giorno di San Valentino, ma ad attenderla non c’è un appuntamento romantico. È trascorso un anno esatto dalla morte di suo marito, e quei fiori sono destinati al luogo in cui l’uomo ha perso la vita. Quando arriva al punto in cui è avvenuto il tragico incidente d’auto, Lizzie trova legato all’albero un altro mazzo di fiori. C’è anche un biglietto, con un cuore disegnato: è firmato da una donna e dedicato a un uomo che si chiamava Zach. Come suo marito. La verità è uno schiaffo in pieno viso, l’inizio di una spirale di sospetto e paura. Lizzie non aveva mai pensato che Zach le nascondesse qualcosa, ma ora sta per scoprire di cosa fosse davvero capace. E di quanto male possa ancora farle.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥
E infine passiamo al potente debutto di una giovanissima autrice dalla scrittura decisa, originale, graffiante. In silenzio nel tuo cuore è un romanzo piuttosto breve in cui si respira la vita vera degli adolescenti e il loro complicato mondo fatto di insicurezze e paure che possono portare a scelte sbagliate, ma anche a seconde possibilità inaspettate. Perché ci vuole coraggio per essere sé stessi, ma solo allora si comincia a vivere davvero.

Sono fragile come una stella. Ho fatto di tutto per tenerti lontano.
Ma solo tu sai davvero chi sono. A te dedico le mie parole del silenzio

Titolo: In silenzio nel tuo cuore
Autore: Alice Ranucci
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 168
Pubblicazione: 19 Febbraio 2015
Editore: Garzanti

Trama: Claudia ha sedici anni e ha imparato che il liceo è una giungla in cui vince il più forte, in cui non c'è spazio per la sua timidezza e insicurezza. Un po' di trucco, uno sguardo sfrontato e in un attimo fai parte del gruppo dei ragazzi che contano: superiori e vincenti. Ed è proprio lì che Claudia vuole arrivare. Perché essere diversi non porta da nessuna parte, se non a sentirsi sempre più soli. Perché quello è il mondo a cui appartiene Rodrigo, irraggiungibile che non si lascia scalfire dai sentimenti: il più ammirato della scuola, il più temuto, il più prepotente. Lui così diverso dal ragazzo che Claudia avrebbe immaginato accanto a sé. Eppure vorrebbe solo perdersi nei suoi occhi blu cobalto. E quando Rodrigo le chiede di uscire, Claudia non riesce a credere che sia vero. Non c'è altro da desiderare, tutto sembra perfetto. Ma all'improvviso la vita la mette davanti alla prova più difficile, e niente può essere come prima. La sua realtà si infrange in mille pezzi, come le sue emozioni a cui non sa dare un nome. Ogni cosa intorno ora appare falsa e inutile. Ogni persona è diversa da come la immaginava. Anche quelli che pensava fossero amici. Anche Rodrigo. Persino lei stessa. Senza più nessuna certezza, Claudia scopre che crescere vuol dire guardarsi dentro per davvero, senza falsi alibi. Vuol dire decidere chi si vuole diventare e tracciare il proprio percorso. Sicuri che c'è sempre la possibilità di sbagliare, di scegliere, di fermarsi e ripartire. L'importante è guardare sempre l'obiettivo, ascoltare il proprio cuore e non tradirlo mai.

♥   ♥   ♥   ♥   ♥

Altre uscite libresche di Febbraio:

Origin, di Jennifer L. Armentrout  (18 Febbraio 2015)
Raccontami di noi, di Giulia Besa (3 Febbraio 2015)
NightWalkers, di Davide Roma (10 Febbraio 2015)

Allora, cosa ne pensate di queste nuove uscite?
A me in particolare incuriosiscono L'anello dei Faitoren e Come un ricordo che uccide! Senza contare l'uscita di Origin, il quarto volume della serie Lux! E voi comprerete qualcuno di questi volumi?

11 commenti:

  1. Un po' il primo libro che hai proposto mi ispira... gli altri non molto, in effetti, ma l'idea che sia un fantasy un po' fiabesco con qualche contatto con la realtà mi intriga un sacco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, l'idea è davvero intrigante :D il mio unico dubbio è se i seguiti verranno o no tradotti.. purtroppo a ogni nuova saga la paura di vederla troncata è tanta :(
      Comunque lo leggerò a breve e ti saprò dire cosa ne penso ^^

      Elimina
  2. Il primo libro sembra davvero interessante e intrigante **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Ho letto anche un piccolo estratto e non sembra affatto male.. prossimamente ve ne parlerò meglio, dopo la lettura ^^

      Elimina
  3. L'unico che mi interessa è il primo*-* non costa molto per avere così tante pagine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, anche se uscirà direttamente in brossura e non in cover rigida, il prezzo è comunque interessante :D a proposito di copertina, ma solo a me la ragazza sembra la Stewart? o.O
      Comunque sul sito della Giunti oltre al booktrailer c'è anche lo sfoglialibro dove si possono leggere le prime 30 pagine ^^

      http://www.giunti.it/libri/narrativa/l-anello-dei-faitoren/

      Elimina
    2. Dicevo che mi ricordava qualcuna, hai ragione!
      Comunque, secondo me, visto che ormai molti libri non escono più in edizione economica, è meglio che escono direttamente in copertina flessibile. Inoltre trovo la copertina rigida piuttosto scomoda :/
      Grazie mille Rowan, le leggerò volentieri *-*

      Elimina
    3. Verissimo! E poi le copertine flessibili sono belle e morbide *___* fino a qualche anno fa (prima di convertirmi a scambi e libreria dell'usato) ero fissata con le cover rigide.. adesso spesso e volentieri preferisco la brossura ^^
      Comunque secondo me è proprio la Stewart, non riesco a crede che non sia lei xD

      Elimina
  4. Non fatevi ingannare, l'ANELLO DEI FATHORIEN l'ho letto e non ne val proprio la pena, scontato, scritto male e noiosissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Mi spiace che il libro non ti sia piaciuto.. la trama sembrava molto carina, peccato! Lo leggerò a breve, spero che non mi deluderà!

      Elimina
  5. Sembrano anteprime interessanti
    L'anello dei Faitoren lo loeggerò tra poco sono tra i blogger scelti da Giunti per una recensione - sono molto curiosa
    Un saluto ed a presto

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!