domenica 11 gennaio 2015

Novità in libreria - Gennaio 2015

 Buona domenica Fantasmi! Siete pronti a vedere cosa ci riserva questo gennaio? In libreria arriveranno una valanga di romanzi super interessanti e, anche se non riuscirò a presentarveli tutti, mi sono impegnata a selezionarne qualcuno che secondo me è davvero bellino.. non vedo l'ora che escano *___*
♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Partiamo subito con Non ditelo allo sposo, che uscirà il 22 gennaio grazie alla Tre60. Si tratta del romanzo d'esordio di Anna Bell, inizialmente pubblicato solo in versione ebook e poi, visto lo straordinario successo che ha avuto fra le lettrici inglese, è stato riproposto in versione cartacea, con questa splendida cover. Frizzante, romantico e imprevedibile, la sua trama mi ha ricordato un po' un film che adoro: la mia miglior nemica, con le bellissime Anne Hathaway e Kate Hudson.. finisce dritto in WL!

Mi sposerò a qualunque costo,
ma c'è una cosa che lui non deve sapere..

Titolo: Non ditelo allo sposo
Autore: Anna Bell
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 300
Pubblicazione: 22 Gennaio 2015
Editore: Tre60

Trama: Penny ha sempre avuto le idee chiare sul proprio matrimonio: una cerimonia da favola, un vestito da sogno e una festa indimenticabile. Ha previsto ogni cosa, fino all’ultimo dettaglio, e da anni mette da parte i suoi risparmi per non farsi mancare nulla nel giorno più importante. Ma quando finalmente arriva la proposta di Mark, il suo sogno si sgretola di fronte alla realtà del suo estratto conto: i risparmi di una vita non ci sono più! Forse giocare a bingo on line non era soltanto un innocuo passatempo… Dopo tutto quello che ha pianificato per la cerimonia, non le resta che una strada da percorrere: mantenere il segreto e organizzare, in tempi da record e senza il becco di un quattrino, un matrimonio da urlo…

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Esce a fine mese, grazie alla Piemme, un libro che affronta delle tematiche importanti come l'anoressia e che io leggerò sicuramente. L'autrice, famosa in Francia, ha già pubblicato molti libri per ragazzi, vincendo anche il Prix Femina nel 1996 grazie al romanzo Week-end de chasse à la mère. Petite, invece, è stato pubblicato per la prima volta nel 1994.

Un romanzo per parlare di anoressia, disagio dell'adolescenza
e problemi con la famiglia

Titolo: Petite
Autore: Geneviève Brisac
Prezzo: 15,00 €
Pagine: 140
Pubblicazione: Gennaio 2015
Editore: Piemme

Trama: Nouk ha tredici anni e non ha buoni rapporti con la famiglia, le bellissime sorelle, la scuola e gli amici: si sente incompresa da tutti. È golosa di caramelle e cioccolatini e con il passare del tempo nello specchio si vede sempre più grassa; finché un giorno prende una drammatica decisione: smettere di mangiare tutto ciò che non è strettamente indispensabile. Nouk è anoressica. Così si chiama la sua malattia, anche se si tratta di un'etichetta terribile e patologica che non racconta la profondità del suo disagio, rischiando di distorcere tutti i rapporti emotivi e la realtà della sua vita di tredicenne. Una vita che sembra quella di una ragazza qualsiasi, mentre Nouk sta combattendo la battaglia più difficile: quella contro se stessa.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥
Cambiamo genere e passiamo a un romanzo che desidero davvero moltissimo: Una luce improvvisa. Dall'autore di L'arte di correre sotto la pioggia e Cose da grandi, una grande saga piena di mistero e bellezza, che racconta il peso invincibile dell’eredità familiare, e indaga sui fantasmi che ognuno si porta dentro.

Esistono sogni così grandi da illuminare una vita intera.

Titolo: Una luce improvvisa
Autore: Garth Stein
Prezzo: 18,50 €
Pagine: 434
Pubblicazione: Gennaio 2015
Editore: Piemme

Trama: È un pomeriggio d’estate e Trevor Riddell è in viaggio verso Seattle con suo padre. Trevor, quattordicenne, pensa ai genitori che si stanno separando mentre suo padre Jones pensa al suo fallimento economico, a sua moglie che si è allontanata, e alla grande casa di famiglia, dove ora è diretto con il figlio per un motivo che conosce soltanto lui. Lì, tra le mura di Riddell House, una immensa magione nei boschi, ormai mangiata dall’edera, fatta di mille stanze, sale da ballo e salotti un tempo sempre illuminati, si è svolta la storia dei suoi avi – piena di luci e bagliori, ma anche di ombre e oscurità. Una storia che comincia con il bis-bis nonno Elijah, barone del legname, colpevole di aver sventrato le foreste americane, ai primi del ’900, accumulando una fortuna immensa…. Spetterà al giovane Trevor, nella lunga, magica estate che lo aspetta, gettare luce sui misteri di Riddell House, e aiutare suo padre a riconciliarsi con il passato della sua famiglia, scoprendo che cosa ha avvelenato i suoi membri vcome una maledizione. Garth Stein ci regala una grande saga piena di mistero e bellezza, che racconta il peso invincibile dell’eredità familiare, e indaga sui fantasmi che ognuno si porta dentro.

♥   ♥   ♥   ♥   ♥

Già disponibili in libreria grazie alla Giunti:

Il mio corpo mi appartiene, di Amina Sboui
Le sette sorelle, di Lucinda Riley
Tracce di memoria, di Peter Lantos

Allora, cosa ne pensate di queste nuove uscite?
Io voglio in particolare Petite, ma anche gli altri non vedo l'ora che escano perché mi ispirano un sacco! *___*

18 commenti:

  1. Una luce improvvisa attira molto anche me, peccato per il prezzo altino. Un'altra uscita importante: Anna and french kiss grazie alla Deagostini il 31 gennaio *-* Non so se lo comprerò subito, ma lo vorrei *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che lo comprerò abbastanza presto *___* peccato per la cover italiana.. mamma che brutta :(

      Elimina
    2. Lo so T.T non mi piace per nulla! :( queloa originale era bellissima. Perché non sono costante a leggere in lingua? Perché? T.T

      Elimina
    3. Quando farò amicizia con l'inglese stai certa che comprerò anche una copia originale. Poveri noi, ci toccano sempre queste cover orrende ç___ç

      Elimina
  2. “Non ditelo allo sposo” sembra molto carino e l'ho aggiunto in WL!^^
    Mentre “Una luce improvvisa” mi intriga per il mistero..tuttavia in questo periodo avrei più voglia di leggere romanzi freschi e allegri come appunto quello dell'autrice Anna Bell:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Non ditelo allo sposo" lo leggerò sicuramente, visto il prezzo penso che lo comprerò abbastanza presto.. anche io ho voglia di una lettura leggera ^^
      "Una luce improvvisa" lo comprerò prima o poi, per adesso è in WL *___*

      Elimina
  3. Petite e una luce improvvisa mi ispira tantissimo! :)

    RispondiElimina
  4. "Una luce improvvisa" ispira moltissimo anche me: purtroppo sono anche vittima della bellissima copertina! Anche "Le sette sorelle" lo sto tenendo d'occhio, la trama sembra interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, la cover è proprio bella *___*
      "Le sette sorelle" mi ispirava tantissimo, ho deciso solo all'ultimo di non chiederlo da recensire.. 7 libri da 600 pagine sono un po' impegnativi, al momento ho bisogno di tempo per smaltire prima altre letture. Lo comprerò quando avrò il tempo giusto da dedicargli ^^

      Elimina
  5. La prima frase di Non ditelo allo sposo mi ha già convinto, lo leggerò :D
    Piccola viene ristampato *.* non potevi darmi notizia migliore, lo sto cercando da tipo due secoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Petite" mi arriverà a breve, non vedo l'ora di leggerlo ♥ di questa autrice ho ordinato un paio di libri in lingua originali ^^

      Elimina
  6. Io sto leggendo "Una luce improvvisa": è un bellissimo libro. Trevor, il cercatore di verità, è simpaticissimo. Lo consiglio vivamente:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo proprio darmi una mossa a comprarlo, ne sto sentendo parlare benissimo *___*

      Elimina
  7. Non ditelo allo sposo mi ispira molto!!!^________^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Seleny! Sembra proprio una lettura carina in effetti, e il prezzo non è troppo alto :D

      Elimina
  8. Non vedo l'ora che mi arrivi 'Petite'!

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!