lunedì 3 novembre 2014

Recommendation Monday - Consiglia un libro horror

Recommendation Monday è una rubrica settimanale nata sul blog Una fragola al giorno. Ogni lunedì posterò un consiglio letterario in risposta a un tema che varia di settimana in settimana.

Il tema di questa settimana è:
CONSIGLIA UN LIBRO HORROR

Halloween è ormai passato, ma avere sul comodino un romanzo capace di regalare qualche brivido non fa mai male. Horror? Sì, ma per ragazzi! Come già sapete non sono un'amante di questo genere e ne leggo davvero ma davvero pochissimo.. 13 passi alla porta del diavolo, però, è in assoluto uno dei miei libri preferiti. Letto da ragazzina, ancora oggi me lo posto nel cuore e sono certa che mi abbia in qualche modo cambiata. Questo romanzo - autoconclusivo - è indirizzato ad un pubblico giovane, ma mi sento di consigliarlo anche ai lettori un bel po' più cresciuti. Brividi, suspance, una storia da far drizzare i peli sulle braccia e un autore con uno stile ricco, coinvolgente ed inquietante.. che altro si può desiderare?
Siete pronti ad accompagnare Bryan in questa macabra avventura? L'Uomo Nero è tornato, è questa volta sarà lui ad affrontarlo. Una storia di morte, orrore e verità..

Per primo viene il fuoco, il sangue per secondo..
Terza è la tempesta, che al quattro annega il mondo..
Al cinque c'è la rabbia, al sei l'odio abissale..
Settima è la paura, ottavo il più gran male..
Il nove è la tristezza, e dieci fa il dolore..
All'undici la morte, poi il dodici, l'amore.
Tredici passi alla porta del Diavolo,
dall'Uomo Nero non si torna, non si torna davvero.


 Questo non è un gioco.

Titolo: 13 passi alla Porta del Diavolo
Autore: E.E. Richardson
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 205
Pubblicazione: 2006
Editore: Mondadori

Trama: Tutti i bambini di Redford sanno a memoria la conta dell’Uomo Nero, che si recita saltando su tredici pietre; quella su cui ci si ferma predice quale sarà la propria morte: anche la tredicesima, quella che apre la porta del Diavolo. Un gioco, una prova di coraggio. Ma non per Bryan: lui l’Uomo Nero l’ha visto davvero. L’ha visto portare via suo fratello il giorno in cui avevano trovato le vere pietre del Diavolo nel bosco, e Adam era saltato fino all’ultima, senza più tornare. È da cinque anni che Bryan tenta di convincersi che la sua immaginazione gli ha giocato un brutto scherzo, ma quando un suo compagno di scuola ali confida di aver visto anche li l’Uomo Nero, inizia a indagare. Scoprirà che Adam non è stato il primo bambino a scomparire, e non sarà l’ultimo, se lui e i suoi amici non sveleranno il mistero…

Mi raccomando, fatemi sapere se questa puntata vi piace,
e cosa ne pensate del libro che ho scelto ^^
Uno stregabbraccio, Rowan!

6 commenti:

  1. La trama mi ispira non sacco,ma non so se avrei mai il coraggio di leggerlo...
    I libri horror non mi hanno mai intrigata più di tanto,ma ciò non vuol dire che io non debba cominciare a leggere qualcuno ! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dafne! Questo non è un vero horror, o meglio, essendo pensato per un pubblico di lettori giovani non è troppo spaventoso :)

      Elimina
  2. Risposte
    1. It.. ne sono rimasta terrorizzata dal film, al libro col cavolo che mi avvicino! xD

      Elimina
  3. Non è troppo spaventoso ma la cover è davvero orripilante XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooooooo Francy sei matta? Io la adoro! xD

      Elimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!