sabato 4 ottobre 2014

In My Mailbox #38 - 2014

In My Mailbox è la rubrica ideata da Kristi del blog The Story Siren e consiste nel presentare i libri acquistati, regalati, prestati o ricevuti dalle case editrici e gli autori.

Eccoci arrivati a uno dei miei appuntamenti preferiti della settimana! Come sapete ho in corso un Project Ten Books autunnale, quindi non posso acquistare niente. I due libri targati Giunti mi sono stati gentilmente spediti dalla Casa Editrice e sono compresi nel mio Project, il terzo invece è un regalo. Fate finta di non notare la foto fatta sul divano, grazie! xD (se ci cliccate sopra potete vedere molto meglio i libri).


  • Non c'è niente che non va, almeno credo, di Maddie Dawson. Questa autrice mi incuriosiva, ho letto tantissimi pareri positivi sul suo primo romanzo e anche su questo, quindi sono curiosissima di leggerlo.. penso che sarà una storia romantica ma non troppo sdolcinata.. ne ho già leggiucchiata qualche pagina e credo proprio che mi piacerà!
  • Attraverso il fuoco, di Josephine Angelini. Come già sapete io e questa autrice non andiamo proprio d'accordo, ma ho voluto concederle un'altra possibilità. Al contrario della sua prima trilogia, incentrata sulla mitologia, questa nuova serie ha una trama che mi incuriosisce molto.. si parla infatti di streghe! Voglio proprio vedere se questa volta cambierò idea.
  • Destined, di Aprilynne Pike. Lo scorso weekend siamo stati dalla mia gemellina Reina, e tra un giro in libreria e l'altro il mio Principe mi ha regalato il quarto e ultimo volume della saga di Wings. Ho già gli altri tre volumi, ma ho letto solo il primo perché qui da me il quarto continuava a non essere pubblicato, così adesso finalmente potrò riprendere bene la serie e concluderla.

Ecco qui Fantasmi, adesso siete ben aggiornati sulle mie nuove entrate.. ma anche io voglio sapere qualcosa sulle vostre, quindi mi raccomando, fatemi sapere cos'avete comprato o ricevuto questa settimana!
Uno stregabbraccio!

14 commenti:

  1. Non vedo l'ora di sapere i tuoi pareri! I primi due libri mi interessano veramente tanto mentre sulla saga di Wings mi informerò perché non ne so nulla^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah comunque io ho comprato oggi Green di Kerstin Gier,ti farò sapere cosa ne penso👍

      Elimina
    2. I primi due li leggerò prestissimo perché come dicevo devo recensirli, per Wings invece non so bene se consigliartelo, a me non è piaciuto granché.. ho preso il quarto perché ci tengo comunque a finire la saga, ma.. :P

      Elimina
  2. Di Aprylinne Pike ho letto i primi due, ma non mi hanno entusiamata granché a dirla tutta

    RispondiElimina
  3. Belle entrate!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti interessino :D

      Elimina
  4. Attraverso il fuoco mi incuriosisce, ma, francamente, non è tra le mie priorità.
    A me sono entrati il primo volume di "Bokura ga ita" *-* e "Il libro dei mille giorni" che ho già iniziato e mi sta piacendo molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bokura!!! Awwwww mi sciolgo ♥ ♥ ♥ secondo me la storia vera e appassionante inizia dall'ottavo volume in poi, ma resta il mio manga preferito, quindi sono super felice che lo hai preso ♥
      Il libro dei mille giorni mi era davvero piaciuto, penso che lo rileggerò prima o poi ^^

      Elimina
  5. Attraverso il fuoco MI AMOR! Io l'ho adorato e spero che con questo libro tu ti possa ricredere sul conto della scrittrice!
    Buona lettura!

    RispondiElimina
  6. Ciao Seli
    anch'io ho letto solo Wings e mi era piaciuto anche se l'avevo trovato un libro molto semplice e per ragazzini ma ho deciso di leggere il seguito proprio nei momenti di stacco..per ora voglio seguire il mio projet ten :))

    RispondiElimina
  7. Non c'è niente che non va, almeno credo mi ispira tanto ♥ Le storie dolci ma non troppo promettono sempre bene ^^

    RispondiElimina
  8. Non c'è niente che non va, almeno credo, mi incuriosisce tanto, però aspetto il tuo parere. Quello della Angelini l'ho iniziato ma ancora non ne ho un idea precisa.

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!