lunedì 2 giugno 2014

Recommendation Monday - Consiglia un libro che parli di te

Recommendation Monday è una rubrica settimanale nata sul blog Una fragola al giorno. Ogni lunedì posterò un consiglio letterario in risposta a un tema che varia di settimana in settimana.

Il tema di questa settimana è:
CONSIGLIA UN LIBRO CHE PARLI DI TE
(un tuo vizio, una tua passione,
un personaggio in cui ti riconosci)

Gira e rigira, nell'Antro finisco sempre per parlare dei soliti libri. A mia discolpa posso dire che Il Clan della lupa, pur avendolo nominato in diverse occasioni, non lo avevo ancora scelto come risposta a questa rubrica. Quindi, via i sensi di colpa e passiamo al libro! Consiglia un libro che parli di te.. la storia di Anaïd e Selene mi rappresenta davvero molto, sotto tanti punti di vista. Il mio essere strega non è una passione, o un vizio (come suggeriva il sottotitolo di questa puntata), ma in questa trilogia ci sono così tanti dettagli in cui mi riconosco che sarebbe stato assurdo non sceglierlo. Non è solo il tema delle streghe a toccarmi, ma anche il viaggio interiore di Anaïd, che nel corso della trilogia cresce e scopre se stessa, e soprattutto il rapporto profondo e indissolubile tra lei e la madre, Selene. L'autrice racconta la magia in modo reale, mostrandola per quello che è veramente. Non troverete bacchette magiche o cappelli a punta, perché le Streghe di questo libro fanno uso di una magia più profonda e potente, quella della natura, della Terra e dell'energia. La magia dell'amore e del coraggio.

"Nelle campagne fin da tempi antichissimi la strega era depositaria del sapere femminile e dei segreti della vita. Nonostante le persecuzioni dell'Inquisizione e l'ostilità della Chiesa, questa tradizione non è andata perduta. La famiglia delle streghe Omar, a cui appartiene Anaïd, si rifà a queste figure benigne e sapienti. La stirpe delle avversarie Odish, invece, ha a che fare con la magia nera e la tradizione vampiresca."
-Maite Carranza sul Venerdì della Repubblica-

Come avrete capito, questa trilogia non ha nulla a che vedere con il genere Urban Fantasy, come invece può sembrare. Si avvicina di più ai libri di Celia Rees -Il viaggio della strega bambina e Se fossi una strega- e si snoda in luoghi magici e ammalianti, dalle sponde del Mediterraneo alle distese polari, narrando una storia di fuga e di amore, ma soprattutto dell'essere donna, in tutte le sue forme e sfumature.
Con La Guerra delle Streghe, bestseller in Spagna e tradotto in undici lingue, Maite Carranza ha conquistato l'Europa. E ha conquistato me.

"I sette dèi schierati saluteranno la sua salita al trono.
E la guerra avrà inizio.
Crudele e sanguinaria.
La guerra delle streghe.

Suo sarà il trionfo,
suo sarà lo scettro,
suo sarà il dolore,
suo il sangue
e la volontà."



Una ragazza. Una profezia. Una guerra millenaria.
Dai Pirenei alla Sicilia, le streghe sono tornate.


Titolo: Il Clan della lupa
Serie: La Guerra delle Streghe #1
Autore: Maite Carranza
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 316
Data di uscita: 2007
Editore: Salani

Trama: Anaïd Tsinoulis ha quattordici anni, ma è minuta ed esile e ne dimostra appena dieci. In più la piccola è oscurata da sua madre Selene, una donna bellissima e sensuale, che attira su di sé tutti gli sguardi e le attenzioni. Ma improvvisamente Selene scompare e Anaïd si ritrova sola, affidata alla zia Criselda, la sorella della nonna materna. Una strana convivenza, perché la zia, assieme alle amiche della madre, parla di cose sinistre e oscure, di profezie e tradimento, e in una notte indimenticabile rivela ad Anaïd un'inquietante verità: la piccola è una strega, come tutte loro, e discende da una stirpe perennemente in guerra con un altro clan. Sua madre sarebbe stata colei che, secondo un'antica profezia, avrebbe deciso le sorti dello scontro. Turbata dalla rivelazione e impressionata dai nuovi poteri, Anaïd comincia un difficile viaggio dentro se stessa e dentro la magia più oscura, nel tentativo di strappare sua madre alle forze del male e a compiere la propria iniziazione di strega...

Mi raccomando, fatemi sapere se questa puntata vi piace,
e cosa ne pensate del libro che ho scelto ^^
Uno stregabbraccio, Rowan!

5 commenti:

  1. Oddio sto cercando ovunque questo libro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è sia in copertina che in edizione tascabile (che si trova più facilmente).. se riesci a metterci le mani sono curiosa di sapere che ne pensi ♥

      Elimina
  2. Le trilogie che ti acconpagniano in un viaggio interiore molte volte sono formate da libri meravigliosi e ben studiati *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È esattamente così, in questo caso *___*

      Elimina
  3. Aggiunto alla mia lista :3
    Sicuramente lo leggerò quest'estate :D

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!