sabato 15 settembre 2012

In My Mailbox #67


Bentornati nell'Antro di Ombre Angeliche con una nuova puntata di In My Mailbox che, lo ricordo, è la rubrica settimanale ideata da Kristi del blog The Story Siren, e che consiste nel presentare i libri comprati, scambiati o ricevuti dagli amici, parenti o, nei casi più fortunati, dalle case editrici.

Il diario di London Lane, di Cat Patrick
(ringrazio la Fazi per avermelo inviato)
London Lane ha sedici anni e ogni volta che si addormenta sa che al risveglio, l'indomani mattina, il suo mondo sarà svanito. Perché esattamente alle 4,33 di ogni notte la sua memoria cancella le tracce del passato e tutto ciò che la ragazza può ricordare sono cangianti immagini del suo futuro. London riesce tuttavia ad avere una vita quasi normale con l'aiuto della madre, della sua migliore amica Jamie e soprattutto grazie al suo diario, i foglietti dove appunta tutto ciò che accade durante le sue giornate. Ma basta poco, come scoprire che il cellulare dove si è segnata cosa la aspetti a scuola è scarico, per far precipitare London in un mondo imprevedibile. E proprio durante una inattesa esercitazione antincendio del suo liceo conosce Luke Henry, un ragazzo gentile che lei non vuole proprio dimenticare, per nessun motivo. Tutto però assume una piega inquietante, quando London comincia a essere tormentata da incubi che sembrano provenire da un passato sconosciuto ma familiare, e ad avere strane visioni del suo futuro, un futuro in cui Luke non c'è. Due personaggi affini che per non perdersi dovranno ritrovare le remote tracce di una memoria interrotta da eventi misteriosi.

E ringrazio la Eifis per avermi inviato:

Il Canto degli Alberi, di Maria Cornelia Giordani

L'osservazione della natura, la fiducia nella vita e nelle indicazioni che essa stessa ci fornisce per ritrovare la strada della salute, guidano questa nuovissima intuizione terapeutica: una nuova tecnica, semplice ed efficace, per estrarre dagli alberi e dalle piccole piante le energie utili alla guarigione. Frassino, Nocciolo e Sambuco, ma anche le più umili pianticelle dei nostri orti come la salvia e l'alloro, o l'acqua di sorgente e la terra di bosco divengono così i maestri o, meglio, i "cantori" che possono guidare ciascuno di noi alla riscoperta della propria natura e della propria "canzone".



Omeopatia fai da te, di Hazel Wardha

I principi, i meccanismi e le applicazioni dell'Omeopatia. La caratteristica di questo libro è che anche un principiante può comprendere e praticare questa potente terapia. La dott.ssa Wardha fornisce informazioni dirette per l' utilizzo efficace dei rimedi e dei metodi.

5 commenti:

  1. "Il canto degli alberi" mi incuriosisce moltissimo. Aspetterò con ansia la tua recensione in merito ^^
    Tra gli acquisti della mia settimana ho un libro sulle tisane ed uno sullo sciamanesimo (mi sono già innamorata di quello sulle tisane XD)

    RispondiElimina
  2. @Morgana, la recensione de Il Canto degli Alberi è già pronta :D un libro sulle tisane? *_* come si chiama?

    RispondiElimina
  3. Curiosissima di leggere la tua opinione su "Il diario di London Lane". Spero tu lo legga al più presto.

    RispondiElimina
  4. @Tsuki, lo sto leggendo ora ^^

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!