venerdì 1 giugno 2012

Angolo di Libreria #25 - I vampiri


Questa carinissima rubrica è stata creata da Olivia del blog Appoggiato sul Comodino, e ha come scopo quello di presentarvi ogni settimana un "angolo" della mia libreria, e di spiegarvi poi il motivo che mi ha spinta ad acquistare i libri che fanno parte di quell'angolo e a darvi una piccola opinione.

L'Angolo di questa settimana è dedicato a..
I vampiri

In effetti, sebbene possegga una quantità preoccupanti di libri vampireschi, non avevo ancora usato questo tema per una puntata della rubrica.. perché? Semplicemente perché non li apprezzo particolarmente. Ma potrebbe essere interessante parlarne ^^ vista la quantità farò più puntate, ma cercherò di alternare quelle vampiresche ad altre con argomenti differenti.


Il bacio d'argento, di Annette Curtis Klause
Credo che questo sia stato in assoluto il mio libro sui vampiri che ho letto. Questo breve romanzo è del 1990, ma da noi è arrivato solo nel 2007.. corto e autoconclusivo, racconta la storia di Zoe e Simon, lei umana e lui vampiro.. probabilmente è uno dei pochi libri sui vampiri ad essermi piaciuto. Lo stile dell'autrice è semplice e la storia non è particolarmente intricata, ma è molto tenera e, soprattutto, con un finale sorprendente..

Preda, di Christopher Pike
In un periodo dove i vampiri vanno così di moda, è giusto che si conosca questo libro. Scritto nel 1994, Preda vale la pena di essere letto. Niente frivolezze, frasi smielate o vampiri che brillano, no. Canini, sangue, amore e razionalità caratterizzano questa lettura davvero consigliata. Pur avendo come protagonista una vampira femmina, il libro è scritto da un uomo conosciuto generalmente per i suoi gialli/thriller/horror, e questo rende Preda adatto anche ai ragazzi o chi non gradisce prticolarmente le storie smielate.

L'accademia dei vampiri, di Richelle Mead
Lo so, molti stanno amando questa saga, e anche io non vedevo l'ora di iniziarla.. peccato che, dopo aver messo le mani sul primo volume, avrei voluto lanciarlo dalla finestra. Voglio puntualizzare che non l'ho mai finito (cosa che prima o poi farò), quindi per ora il mio giudizio non può essere preso in considerazione.. so solo che le due protagoniste mi stavano letteralmente sulle scatole e che lo stile dell'autrice proprio non mi piaceva. Spero davvero di ricredermi..

Storie di vampiri, di A.A
Questo bel mattone (utile anche a difendersi da eventuali attacchi notturni), conta più di mille pagine, ed è una raccolta di racconti: da Polidori a Stoker, con Conan Doyle e ancora altri 70 autori. Ho notato da poco che questo volume, pubblicato nel 1994, è edito dalla Newton Compton.. probabilmente è un antenato della collana Mammut, uscita negli ultimi tempi.
Un libro davvero interessante per chi ama le figure più celebri che popolano da sempre l'immaginario orrorifico.

4 commenti:

  1. Io amo i vampiri!!!!!
    Il bacio d'argento mi è piaciuto anche a me!!!un libro molto dolce!!!!

    Gli altri libri purtroppo non ho avuto il tempo di leggere!!!

    RispondiElimina
  2. io vorrei tanto leggere l'accademia dei vampiri ...

    RispondiElimina
  3. Mi interessano molto "Il bacio d'argento" - che tempo fa ho regalato alla mia migliore amica e di cui anche lei mi ha parlato bene - e "Preda".
    Ma anche "Storie di vampiri" non è da sottovalutare *___*

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!