martedì 27 marzo 2012

Recensione "Apocalypse Kebab"


Titolo: Apocalypse Kebab
Autore: J. Tangerine
Prezzo: 9,80 euro
Pagine: 320
Data di pubblicazione: febbraio 2012
Editore: Mammaeditore

«Sei una guerriera valorosa e vorrei conservare il tuo nome» 
disse Tamel, fradicio di pioggia, il volto coperto di sangue.

«Conservati questo!», 
rispose Alexandra alzandogli il dito medio.

Trama:
"È una Praga impazzita, soglia tra passato e futuro, il luogo prescelto dagli Esterni per fare ritorno, potenti e pericolosi, più temibili di quelli che giunsero ai tempi di Golem e Gargoyle.

Alexandra non ha l’aspetto guerriero che vive nel suo nome: minuta, consegna kebab a domicilio a bordo di un rottame che definisce pomposamente scooter. I suoi giovani occhi già troppo hanno visto e troppo hanno sofferto per sollevarsi da terra. Forse per questo evita la voragine che si è aperta davanti al catorcio lanciato al massimo. Alex, guardiana della frontiera orientale del continuum spaziotemporale, si china sul cratere e annusa il cielo.

Inizia per lei una battaglia senza esclusione di colpi contro l’invasione e contro il terribile Arconte, mostro senza tempo che sa entrare nell’anima.

Forse anche in quella di Alexandra."


Stelle: 1/5


La mia recensione:
Scrivere questa recensione si prospetta davvero una missione impossibile, siete quindi avvisati che non ho idea di cosa ne uscirà.
Prima di tutto bisogna dire che Apocalypse Kebab è un libro molto particolare, che può piacere o no a dipendenza dei gusti.. come tutti i libri, forse, ma questo in particolare non è facile recensirlo con obbiettività. A me è piaciuto, e al tempo stesso mi ha irritato non poco.
Voglio puntualizzare subito che l'autrice ha uno stile piuttosto buono e scorrevole, sebbene non sia niente di particolare, quello che mi ha causato qualche problema sono stati alcuni elementi: la trama, i personaggi e le parolacce, ma vediamo punto per punto.
La trama in sé poteva essere interessante: troviamo i Column, difensori dell'umanità tra cui spicca la protagonista Alexandra, alle prese con una guerra che vede come nemici gli Inferenti, creature con poteri psichici. I Column dovranno lottare per la sopravvivenza dell'umanità.
E andrebbe tutto bene, se non fosse che, alla fine, il libro mi ha lasciato una sensazione di "tutto fumo e niente arrosto". L'azione e i combattimenti ci sono, d'accordo, ma mi aspettavo di più.. è come se tutto il libro avesse voluto concentrarsi su un'ipotetica super battaglia finale, che poi non è mai arrivata. Non dico che sia così, ma la sensazione che mi è rimasta è esattamente quella, come se fosse incompleto, se mancasse qualcosa di fondamentale.
I personaggi non mi hanno particolarmente colpita, Alexandra sicuramente è una ragazza particolare, cinica e con la battuta sempre pronta, ma complessivamente non mi è piaciuta più di tanto.. gli altri personaggi sono poco caratterizzati, e l'Arconte l'ho trovato spesso ridicolo. Eviterò di dire troppo per non fare spoiler, ma il rapporto tra Alexandra e l'Arconte mi ha lasciato perplessa.
Come ho accennato prima, la metà del libro è costituito da parolacce. Vediamo di chiarire: non sono una persona che si scandalizza per così poco, se una parolaccia ci sta perché è il momento o la frase giusta ben venga.. ma inserirle una riga sì e una no mi ha dato fastidio.
Verso la fine del libro non capivo più dove volesse andare a parare la storia.. sembravano esserci troppe poche pagine per poter concludersi concludere.. bé, ad una conclusione ovviamente è arrivato, anche se come ho già detto mi ha lasciato un senso di incompiuto. Forse a darmi tutte queste sensazioni è stata anche l'ambientazione, una Praga squallida e caotica, del tutto impazzita e in un tempo indefinibile.

Per concludere, non me la sento né di consigliarlo né di sconsigliarlo. Non è scritto male, non è brutto, semplicemente non è riuscito ad entusiasmarmi e a convincermi. Se conoscete già J. Tangerine (autrice di Porcaccia un vampiro), e la trama vi ispira, allora prendetelo. Ma se, come me, già "a pelle" vi sentite poco convinti, lasciate perdere.

* * *

Durata della lettura: cinque giorni

Consigli:
Cibo/bevanda: kebab xD
Da leggere: di sera
Voglia di qualcosa di particolare

4 commenti:

  1. Passo volentieri stavolta.
    Ottima recensione come sempre ;)

    RispondiElimina
  2. @Tsuki, in verità la recensione è un disastro, ma grazie comunque xD

    RispondiElimina
  3. una recensione obiettiva che non mi ha fatto pentire di non averlo comprato!

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!